,,
Virgilio Sport SPORT

Cantù, tante storie dietro ai numeri della prossima stagione

La società brianzola ha reso note le scelte dei suoi giocatori.

Con l’ultima firma di Jazz Johnson si è ufficialmente chiuso il mercato dell’Acqua S.Bernardo Cantù.

E allora via con alcune tra le scelte più significative, con i giocatori biancoblù che, per la stagione sportiva 2020-’21, andranno a indossare numeri dall’1 al 32.

Si parte con Donte Thomas, il quale ha sempre giocato con il numero 1 sia al liceo sia all’università. Nel 2018, poi, la perdita prematura di un caro amico, anch’egli sportivo, che aveva sempre indossato la maglia numero uno, ha indotto Thomas a non volersi più separare da questo numero.

L’amicizia ha influito anche sulla scelta dei numeri di altri giocatori biancoblù. Sha’markus Kennedy, centro statunitense, ha chiesto il numero 3 a rappresentare l’intenso legame esistente tra lui e due amici d’infanzia, come a dire: “Noi tre, sempre insieme”.

Numero 8, invece, per James Woodard, che lo ha vestito alla sua prima esperienza in Europa, nella sua stagione da rookie e che vorrebbe indossare anche nel corso di tutta la sua carriera europea. Ma c’è dell’altro, un aspetto più recente: la scelta di tenersi l’8 anche a Cantù è per Woodard motivo di orgoglio, volendo onorare al meglio un grande campione che non c’è più, Kobe Bryant.

Scelta legata a una icona della pallacanestro anche per Jordan Bayehe. Il lungo camerunense di italiana ha, infatti, optato per un classico 23, in onore di Michael Jordan, suo primo idolo da ragazzino.

 

OMNISPORT | 11-08-2020 18:41

Cantù, tante storie dietro ai numeri della prossima stagione Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...