Virgilio Sport

Caos Juve-Fiorentina, Capello si schiera. Costacurta contro Commisso

Infuriano le discussioni su tv, social e giornali dopo la partita di domenica.

03-02-2020 10:10

Caos Juve-Fiorentina, Capello si schiera. Costacurta contro Commisso Fonte: 123RF

Infuriano le discussioni su tv, social e giornali dopo la partita di domenica tra Juventus e Fiorentina, e le feroci polemiche che sono scaturite dopo lo sfogo a fine gara di Rocco Commisso contro l’arbitro Pasqua. L’ex allenatore dei bianconeri Fabio Capello a Radio Anch’io Sport ha preso posizione: “Il secondo rigore non andava assegnato alla Juventus. Il problema è tutto lì. E’ inesistente in maniera assoluta e mi meraviglia che la decisione sia stata confermata dopo averla rivista. Bisognerebbe che i nostri arbitri fossero molto meno fiscali, lasciassero correre di più all’inglese”. 

“Poi quando uno riceve qualcosa contro, come nel caso di Commisso che sta cercando di risollevare la Fiorentina, fa quelle dichiarazioni. Anche se a me sembra che Commisso abbia esagerato in questa occasione”.

A Sky l’opinionista ed ex giocatore Alessandro Costacurta ha criticato il patron viola per i termini usati: “Trovo poco coerente che un uomo che viene dall’America, paese civile e di fair play, vada in tv a parlare di porcherie. Il rigore non c’era, ma il termine è eccessivo”.

Sui social le discussioni tra i tifosi e anche tra tifosi Vip si sprecano. Lapo Elkann ha gettato benzina sul fuoco pubblicando una foto di una bistecca alla fiorentina e la didascalia: “L’abbiamo fatta… ben cotta!”.

Il giornalista Sandro Piccinini ha invece commentato negativamente le parole di Nedved, che aveva replicato a commisso nel post gara: “Al di là del merito dei casi di oggi, un consiglio gratis alla Juventus: per fare la morale agli altri sul comportamento da tenere a fine gara non mandi Nedved, spesso protagonista di sceneggiate irrispettose e intimidatorie verso gli arbitri”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...