,,
Virgilio Sport SPORT

Carapaz ha vinto il Giro d'Italia, piazza d'onore per Nibali

Terzo posto per Roglic. La crono di Verona se l'aggiudica Haga.

Richard Carapaz ha vinto l’edizione numero 102 del Giro d’Italia. Il corridore ecuadoregno della Movistar, maglia rosa di leader della classifica generale dalla quattordicesima tappa, si è difeso nella frazione finale della corsa rosa, una cronometro individuale di 17 chilometri con partenza e arrivo a Verona, e si è aggiudicato il Trofeo Senza Fine.

Carapaz ha preceduto sul podio finale l’acclamato Vincenzo Nibali e Primoz Roglic, che ha scavalcato in extremis Mikel Landa, quarto. Il vincitore è scoppiato in lacrime dopo il traguardo: “E’ una sensazione unica, ancora non ci credo. E’ un sogno, ma anche la ricompensa a tutti i sacrifici ai quali mi sono dovuto sottoporre. Ancora non me ne rendo conto. Devo questo momento ai miei genitori, non sapevo che sarebbero venuti per festeggiarmi: la famiglia è la mia ragione di vita”.

Per lo Squalo Nibali è il sesto podio del giro d’Italia: due successi (2013 e 2016), due secondi posti (2011 e 2019) e due terzi posti (2010 e 2017). “Non ho alcun rimpianto – sono le sue parole -, tutti quanto abbiamo disputato un bel Giro d’Italia, che è stato molto combattuto. Ho avuto dei grandi rivali, Carapaz ha dimostrato di essere forte e di meritare. Tutti i leader ci siamo controllati stretti, marcati, soprattutto nella prima parte del Giro, poi non è stato semplice recuperare. Carapaz non ha rubato nulla, è stato fortissimo. Ha guadagnato tanto a Courmayeur”.

Il migliore scalatore (maglia azzurra) è Giulio Ciccone, il miglior giovane (maglia bianca) Miguel Angel Lopez. Pascal Ackermann si è aggiudicato invece la classifica a punti (maglia ciclamino).

La crono di Verona è stata vinta dallo statunitense Chad Haga (Sunweb) in 22″07. Haga ha preceduto i due corridori della Lotto, Victor Campenaerts e Thomas De Gendt, precedendoli rispettivamente di 4 e 6 secondi. Quarto tempo per Damiano Caruso in 22’16”.

Questa la top ten finale del Giro:
1. Richard Carapaz
2. Vincenzo Nibali a 1’05”
3. Primoz Roglic a 2’30”
4. Mikel Landa a 2’38”
5. Bauke Mollema a 5’43”
6. Rafal Majka a 6’56”
7. Miguel Angel Lopez a 7’26”
8. Simon Yates a 7’49”
9. Pavel Sivakov a 8’56”
10. Ilnur Zakarin a 12’14”

SPORTAL.IT | 02-06-2019 17:29

Carapaz ha vinto il Giro d'Italia, piazza d'onore per Nibali Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...