,,
Virgilio Sport SPORT

Cassano detesta la Juve ma non sa perché

"Non so il motivo, forse perché vince tanto. E mi piace farle gol" fa sapere il barese, ospite di Bonolis.

Antonio Cassano non ha mai simpatizzato per la Juve, anzi, quando ha potuto attaccarla non si è mai tirato indietro. "Alla Juve sono tutti dei soldati, io invece sono un uomo" raccontò un giorno.

L'ex Inter e Milan, ora svincolato, è tornato all'attacco della Vecchia Signora durante la trasmissione di canale 5 'Chi ha incastrato Peter Pan?' di Paolo Bonolis, tifoso interista come lo stesso pugliese. Alla domanda di un bambino in studio: "Quale squadra ti sta antipatica?", Cassano ha risposto senza pensarci: "La Juventus. Non so il motivo, forse perché vince tanto. Ho rifiutato tre volte di andarci perché là sono tutti inquadrati e io non lo sono. Pazienza, sono fiero di essere interista e la Juve è la squadra a cui mi piace di più segnare".

Le domande dei bambini hanno toccato vari argomenti della carriera calcistica dell'ex Real Madrid e Roma: dal suo inizio al Bari fino alla sua passione per l'Inter e Lionel Messi.

Riferendosi al talento argentino Cassano ha dichiarato: "Sono innamorato di lui, è straordinario, per me è più forte di Maradona. E' il numero 1 in assoluto".

Antonio ha liquidato l'argomento Milan con una semplice battuta: "Sono stato fondamentale per il loro ultimo scudetto vinto", una frase fredda e coincisa per l’unica squadra, insieme al Real Madrid, con cui abbia vinto qualcosa.

Un ultima battuta sul momento della sua carriera, che sembrava potere avere un nuovo impulso a Verona. Un’esperienza, quella con gli scaligeri, durata soltanto qualche giorno: "Se mi sono ritirato? No. Sto aspettando la squadra che mi faccia felice e nella mia vita c'è stata solo una squadra in cui ero contento di andare ed era l'Inter. Vorrei ritornare a giocare anche per mia moglie Carolina, che si lamenta sempre quando sono a casa, perché mi dice che sono pesante e guardo troppo calcio".

SPORTAL.IT | 20-10-2017 14:50

Cassano detesta la Juve ma non sa perché Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...