,,
Virgilio Sport SPORT

Cassano punge ancora Dybala

Tiki Taka trasloca su Instagram, Fantantonio la tocca piano

L’emergenza coronavirus ha chiuso molti programmi tv tra cui Tiki Taka, il talk show calcistico di punta di Mediaset. Per parlare di calcio, il conduttore Pierluigi Pardo ha fatto “traslocare” il programma su Instagram, accogliendo nuovamente tra gli ospiti Antonio Cassano. 

L’ex campione barese, nel suo stile, non ha risparmiato frecciate a destra e a manca, a cominciare dagli italiani che non rispettano la quarantena. “Se continuate a uscire, nel 2040 siamo ancora qui. Due settimane fa pensavo che questo virus fosse una cosa superficiale, invece c’è da prendersi paura. State a casa, vedete film e fate figli”, ha dichiarato Fantantonio. 

La frecciata a Dybala

Parlando di calcio, Cassano ha poi tessuto l’elogio dell’Atalanta e in particolare di Josip Ilicic. Esaltando lo sloveno, però, Fantantonio è tornato a pungere Paulo Dybala 

“Se Ilicic avesse incontrato Gasperini 10 anni fa, sarebbe diventato uno dei 5 calciatori più forti al mondo”, le parole di Cassano prima dell’affondo contro Dybala. “Se fosse stato alla Juve al posto di Dybala tutto il mondo oggi avrebbe parlato di lui”. 

E a proposito di se, Cassano ha parlato ancora una volta delle occasioni perse nella sua carriera. “Se non sono diventato il più forte di tutti è solo colpa mia”, la sua ammissione. 

“Luis Alberto fortissimo”

Tornando al calcio di oggi, il barese s’è detto entusiasta del centrocampo della Lazio. “Luis Alberto è un giocatore fortissimo, grande merito della sua crescita va dato a Inzaghi. Era un centrocampista estroso, ora è completo. Con Milinkovic Savic e Immobile sta trascinando la Lazio”. 

Infine, da appassionato Cassano ha indicato il prossimo talento sul punto di esplodere nella scena internazionale. “Il colpo del futuro è Carrascal del River Plate, un Kakà di 20 anni”. 

SPORTEVAI | 17-03-2020 11:31

Cassano punge ancora Dybala Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...