,,
Virgilio Sport SPORT

Cellino sfratta le calciatrici: "Rovinano il campo!"

Il Brescia femminile costretto a emigrare a Lumezzane per giocare in Champions League.

Il Brescia femminile non potrà giocare gli ottavi di finale di Champions League contro il Montpellier allo stadio Mario Rigamonti. Il motivo? Il presidente del Brescia maschile Massimo Cellino le ha sfrattate.

Il patron delle Rondinelle ha vietato l’utilizzo del campo perché, a suo parere, le calciatrici rovinerebbero il manto erboso. A esprimere tutto il suo rammarico ci ha pensato il capitano delle Leonesse, il portiere Chiara Marchitelli: “E’ una cosa davvero brutta non permetterci di giocare davanti ai nostri tifosi, ma non ci possiamo fare nulla. Giocheremo a Lumezzane, senza il nostro pubblico ma con il doppio della rabbia”.

Non si è fatto attendere neanche il commento del presidente del Brescia femminile, Giuseppe Cesari, che ha pubblicato una lettera sul sito ufficiale del club: “Su dove giocheremo la partita in casa è obbligo fare un punto della situazione attuale.

Lo stadio Rigamonti è di proprietà del Comune di Brescia ma di fatto il Comune di Brescia ha a sua volta dato in concessione al Brescia Calcio Spa maschile la gestione dello stesso.

Brescia Calcio Spa che quindi sostiene tutti i costi, non indifferenti, relativi sia al mantenimento che alla gestione dell’impianto, infatti, la struttura, che richiederebbe dei lavori importanti per poterlo sistemare nel rispetto degli standard attuali che le varie federazioni richiedono, soprattutto la UEFA.

Gli stadi che potevano avere i requisiti UEFA a Brescia sono due: lo stadio della Feralpisalo e del Lumezzane, ho quindi interpellato il Pres. dell’A.C. Lumezzane sig. Cavagna il quale ci ha dato la sua disponibilità per l’utilizzo del loro impianto

Quindi la prossima gara degli ottavi della Women’s Champions League contro il Montpellier il Brescia Calcio Femminile verrà disputata presso lo Stadio dell’A.C. Lumezzane, ossia il Tullio Saleri.

La nostra Società si è sempre fatta carico di tutte le spese relative alle gare disputate presso lo stadio M. Rigamonti. Spese che si aggirano intorno ai 20/25.000,00 euro per ogni incontro e che coprono tutte spese”.

SPORTAL.IT | 18-10-2017 14:25

Cellino sfratta le calciatrici: "Rovinano il campo!" Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...