Virgilio Sport

Champions League, tabellone opposto: 26 trofei vinti contro 0

Da una parte del tabellone 26 Champions League vinte per le otto squadre rimaste, dall'altra chiunque andrà in finale potrà giocarsi il primo titolo.

Pubblicato:

Champions League, tabellone opposto: 26 trofei vinti contro 0 Fonte: Getty Images

Metà ottavi di finale dovranno ancora essere disputati a inizio agosto, ma intanto il sorteggio di quarti e semifinali della Champions League sono stati effettuati. L’urna di Nyon ha creato un tabellone praticamente mai visto prima, visto e considerando le squadre presenti a sinistra in contrapposizione a quelle poste a destra.

Da una parte, infatti, sono presenti alcune tra le squadre più vincenti nella storia della Champions League (Milan non qualificato, Ajax e Liverpool invece eliminate): Barcellona, Real Madrid, Juventus e Bayern Monaco, nonchè il Chelsea, anch’essa vincitrice di un trofeo, oltre alle ‘matricole’ Napoli e Lione, comunque temibili e un Manchester City da anni dato come favorita ma mai in finale.

Un totale di 26 Champions League vinte, all’opposto rispetto alle zero conquistate dall’altra parte. Dall’altra parte sono posizionate le squadre che hanno già superato gli ottavi di finale prima, e in mezzo, alla pandemia di coronavirus lo scorso marzo. Ovvero PSG e Atalanta, che si affrotneranno nel quarto portoghese, oltre a Lipsia ed Atletico Madrid.

Una tra PSG, Atalanta, Lipsia ed Atletico Madrid giocherà dunque sicuramente la finale: non solo per i bergamaschi e i tedeschi sarebbe una prima volta nella loro storia, visto che anche il club parigino, nonostante le folli cifre spese nell’ultimo decennio, non ha mai raggiunto la finalissima.

Per l’Atletico Madrid invece si tratterebbe del terzo approdo in finale, dopo le due sconfitte contro i concittadini del Real Madrid nel 2014 e nel 2016. Dall’altra parte invece una potenza di fuoco assoluta, le continue favorite della competizione che dovranno confrontarsi per poter giocarsi il trofeo a Lisbona.

Champions League 2019/2020 dunque strana per diversi motivi, non solo per lo stop di mesi causato dalla pandemia di coronavirus. Storica sia per gli eventi, sia per la squadra che potrebbe contendere alle regine d’Europa il trofeo di miglior squadra per club europea il prossimo agosto.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...