Virgilio Sport

Champions, PSG: Marquinhos uomo chiave per la finale

Ha salvato il PSG contro l'Atalanta, si è ripetuto con il Lipsia. Emergendo a sorpresa dopo una vita trascorsa a difendere.

Pubblicato:

Champions, PSG: Marquinhos uomo chiave per la finale Fonte: Getty Images

Il PSG ha raggiunto per la prima volta nella sua storia la finale di Champions League, grazie anche al contributo di un eroe inaspettato: Marquinhos. Prima il gol nei secondi finali del quarto contro l’Atalanta, poi quello nella semifinale contro il Lipsia. E i parigini, ora, puntano forte anche sulla sua forma per portare a casa la coppa dalle grandi orecchie.

Un eroe a sorpresa, Marquinhos. Uno che non ha mai avuto troppa confidenza con la porta avversaria. Chiaro: di mestiere ha sempre fatto il difensore – prima in Brasile, poi alla Roma, quindi nei primi tempi della sua esperienza al PSG – e soltanto in un secondo momento Tuchel ha deciso di spostarlo a centrocampo, qualche metro più avanti. Sempre lontano, comunque, dalla prospettiva di potere colpire a rete.

Uomo di sostanza, di equilibrio, di rottura in mezzo al campo. Pallone recuperato e immediatamente ceduto al compagno più vicino. Con una qualità superiore ma senza troppi guizzi offensivi. Questo è il nuovo Marquinhos: quello che, dopo una prima parte di carriera vissuta a chiudere varchi nella retroguardia grazie alla propria rapidità, si è conquistato un posto come fulcro della manovra.

Poi, però, c’è anche quella capacità innata di trovarsi al posto giusto al momento giusto. Contro l’Atalanta Marquinhos era lì, pronto a sfruttare uno dei tanti palloni vaganti arrivati nell’area di Sportiello nella fase finale del match, e da due passi non ha sbagliato. E con il Lipsia ha scelto perfettamente il tempo dello stacco, deviando in rete di testa una punizione di Di Maria.

L’ex giallorosso aveva segnato solo altre quattro volte in Champions League, in carriera. Tre volte nell’edizione 2013/14, un’altra nel 2018/19. Reti, comunque, segnate ben lontano dalle fasi decisive della competizione.

Stavolta l’eroe improbabile Marquinhos ha svestito i panni dell’uomo qualunque indossando quelli del supereroe. Ha salvato il PSG da un’eliminazione che avrebbe avuto del clamoroso, anche solo paragonando valori e monte ingaggi dei francesi e dell’Atalanta, e poi ha aperto la strada della finale. Alla quale, come tantissimi suoi compagni, parteciperà per la prima volta in carriera.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...