SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. CALCIO ESTERO

Chelsea e Higuain umiliati, Sarri rischia l'esonero

Il tecnico toscano rischia grosso dopo il 6-0 subito dal Manchester City.

Maurizio Sarri rischia l'esonero dopo la devastante sconfitta per 6-0 subita dal suo Chelsea in casa del Manchester City campione d'Inghilterra. I Blues del tecnico toscano, dopo il brodino della vittoria nello scorso weekend contro l'Huddersfield ultimo in classifica, vengono ridicolizzati dalla squadra di Guardiola nella 26esima giornata di Premier League: i londinesi sprofondano al sesto posto e ora Sarri rischia fortemente di essere cacciato nei prossimi giorni. 

Il Chelsea è incappato nella sesta sconfitta in campionato, la terza nelle ultime quattro partite (12 gol subiti) ed è in caduta libera. La squadra di Manchester riaggancia invece il Liverpool al primo posto in classifica.

E' un avvio sprint dei Citizens: al 4' Sterling porta in vantaggio i padroni di casa su assist di Bernardo Silva, al 13' Aguero raddoppia con uno splendido tiro a giro all'incrocio dei pali. Sei minuti dopo il Kun fa tris dopo un erroraccio di Barkley, al 25' il poker è servito da Gundogan con un destro angolato.

Dopo i 4 gol subiti in 25' il Chelsea stordito cerca di reagire ma Pedro servito da Higuain spreca davanti a Ederson. Il Pipita, che non si arrende, è l'unico pericoloso degli ospiti e al 39' impegna il portiere del City.

Sempre Manchester City dominante nella ripresa: al 50' Aguero colpisce la traversa, al 56' realizza il 5-0 su calcio di rigore asssegnato per fallo di Azpilicueta su Sterling. Il Chelsea non si scuote e all'80' arriva il definitivo 6-0 di Sterling, su traversone di Zinchenko, devastante sulla fascia.

Al triplice fischio Sarri si rifugia negli spogliatoi, senza dare la mano al suo collega-"amico" Guardiola: il suo futuro in Premier potrebbe essere segnato.

Higuain in una recente intervista aveva indicato in Sarri il fattore principale del suo trasferimento a Londra: "Sarri è l’allenatore che ha tirato fuori il meglio di me in carriera. Lo conosco bene, mi conosce bene. Spero di tornare al livello che avevamo a Napoli, questa è l’idea". Ma i due ora potrebbero separarsi subito.

SPORTAL.IT | 10-02-2019 19:05

Chelsea e Higuain umiliati, Sarri rischia l'esonero Fonte: Getty Images

SPORT TREND