Virgilio Sport

Chirico parla di Juve da restaurare, polemica sul web

Il dibattito su cosa debbano fare i bianconeri a gennaio infiamma i social

28-12-2019 09:56

Chirico parla di Juve da restaurare, polemica sul web Fonte: Facebook

Starà a guardare la Juventus sul mercato o opererà solo in uscita? La cessione di Mandzukic è stata solo la prima di una serie o i bianconeri si limiteranno a poche oculate operazioni? Gli scricchiolii emersi nello scorcio finale di stagione, marchiato a sangue dalle due rovinose sconfitte contro la Lazio, hanno fatto alzare il livello di guardia. Il primo obiettivo stagionale, la Supercoppa, è saltato.

IL DUBBIO – Anche Marcello Chirico, giornalista de Il Bianconero e volto noto di 7Gold, ha qualche dubbio pur riconoscendo che la squadra ha una rosa piena di ottimi giocatori, in grado di esprimere un calcio migliore di quello visto finora in campo.

INTERROTTO – Chirico ricorda come tantissime operazioni ipotizzate in estate non siano poi andate in porto e come la difesa, priva anche di Chiellini, subisca troppi gol.

L’ELENCO – Il giornalista-tifoso elenca i motivi delle preoccupazioni, che hanno nome e cognome: Khedira resterà ai box fino a marzo, Matuidi ha spesso la lingua per terra causa sovraccarico di lavoro, Can non è più affidabile dopo l’estromissione dalla lista Uefa, Bernardeschi trequartista ha fallito, Pjanic è il solito discontinuo causa anche qualche acciacco, Rabiot stenta ad entrare in condizione, Ramsey è sempre al J Medical.

LA SOLUZIONE – Ecco pertanto l’invito al club: Se in estate erano pronti a cedere Mandzukic (partito solo ora) + altri 7/8 componenti dell’attuale rosa significa si fossero già resi conto da soli che la squadra necessitasse di un restauro profondo, che alcuni fossero a fine corsa e andassero sostituiti, che così com’era la squadra non dava più totali garanzie di tenuta. La conclusione è che bisogna riuscire a fare ciò che ad agosto non è stato possibile.

LE REAZIONI – Il popolo bianconero si divide: “Chi vivrà vedrà! Intanto il fenomeno leccese, è stato preso a sberle dal Barca B, e nessuno ha alzato polemiche. Fosse successo a Sarri…” o anche: “Concordo. Serve freschezza a centrocampo con due tre innesti”.

RINFORZI – I tifosi chiedono acquisti: “24 goal presi sono una umiliazione per noi.. E poi sono d’accordo, Paratici basta parametri zero, e dentro gente vera che corre ed ha forza e fame” o anche: “Meno male che alcuni giocatori, e sai di chi parlo, abbiano puntato i piedi per non andare via. Paratici e Nedved non hanno fatto proprio una bella figura. Speriamo, appunto, che possano mettere riparo”.

SCETTICI – Non mancano gli scettici: “Aggiungo che la situazione non è rimediabile a gennaio, a mio modo di vedere, proprio perché non si tratta di aggiustamenti ma di profondo rinnovamento” oppure: “Confrontare il vecchio centrocampo con l’attuale mette malinconia. Il fallimento dei parametri zero è evidente. Venduto Kean e Manzu, se si infortuna una punta, chi gioca?”.

INFORTUNI – Il pessimismo la fa da padrone: “Non dimentichiamo la preparazione inadeguata a una condizione decente e alla prevenzione degli infortuni oltre a una valutazione medica superficiale degli acquisti” e infine: “Purtroppo la situazione non è risolvibile in tempi brevi: Credo sia necessario cambiare passo e tornare ad avere una visione di lungo termine, anche a costo di non vincere niente per un paio d’anni”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...