Virgilio Sport

Chirico: Sembrava la Juve di Sarri. E trova il peggiore

Il giornalista nel suo editoriale non risparmia critiche a Pirlo, Dybala, al centrocampo e persino a Ronaldo. Ma il voto più basso va a un difensore.

06-12-2020 11:17

Chirico: Sembrava la Juve di Sarri. E trova il peggiore Fonte: Ansa

La vittoria allo scadere in rimonta nel derby contro il Torino non incanta Marcello Chirico. Il giornalista-tifoso della Juventus, nel suo consueto editoriale post partita, non manca di evidenziare le pecche palesate dai bianconeri anche contro la terzultima in classifica. Tante le “magagne” – termine utilizzato dallo stesso Chirico – mostrate dalla Vecchia Signora nel corso del match, con conseguente giudizio molto duro.

Juve, l’analisi di Chirico

Ecco le parole di Chirico su Youtube dopo il derby col Toro: “Avevamo invocato una vittoria nel derby in extremis come nel 2015, con quel gol di Cuadrado al 93′. Anche stavolta è arrivata una vittoria allo scadere che ha consentito alla Juventus di restare in corsa per il campionato, una vittoria fondamentale decisa dal peggiore in campo in assoluto”.

Il peggior bianconero in campo

Già, il peggiore in campo secondo Chirico: “Bonucci aveva sbagliato di tutto e di più a cominciare dal gol del Torino perché la maggiore responsabilità sul gol di Nkoulou è sua, che si è perso completamente la marcatura del difensore granata. Ma in generale si è visto una Juve brutta, che ha fatto un passo indietro anche rispetto alla partita con la Dinamo Kiev”.

Come la squadra di Sarri

Ma il paragone più impietoso è quello con la Juventus dell’anno scorso: “Una Juve dove mancavano idee, un fraseggio prolungato, enorme, lunghissimo ma che non portava da nessuna parte, come ai tempi di Sarri. Una Juve svogliata, con pochi giocatori che avevano voglia di vincere: Chiesa, Cuadrado cui è stato annullato un gol sempre con Bonucci di mezzo, McKennie che è entrato benissimo”.

Le delusioni bianconere

Infine l’elenco delle delusioni di giornata: “Tanti quelli che hanno deluso, oltre a Bonucci. Malissimo il centrocampo, Rabiot, Bentancur. Male anche Ronaldo e poi Dybala assente in quasi tutte le azioni. Ma perché ha giocato male Ronaldo? Perché gli manca un punto di riferimento, gli manca Morata”.

Derby, le reazioni dei tifosi Juve

Molti tifosi sono d’accordo con la dura analisi di Chirico. Luciano però precisa: “La palma del peggiore in campo la darei al nostro innominabile numero 10 che ci ha fatto giocare tutta la partita con un uomo in meno”. Per Marco invece “il peggiore è Rabiot, un cadavere che galleggia e mette in difficoltà tutti”. Mentre per Ernst la colpa è di Pirlo: “Non si può schierare Dybala, Kulusevski, Chiesa e Cr7: uno è di troppo”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...