,,

Virgilio Sport SPORT

Christian Fuchs del Leicester crea un team eSport tutto suo

È il primo calciatore Premier League a mettere su una propria squadra di professionisti pronta a competere a FIFA

Christian Fuchs, il difensore del Leicester City, sarà il primo giocatore della Premier League a creare una squadra di professionisti di eSport di cui sarà il proprietario. I player competeranno inizialmente nei tornei e campionati di FIFA, ma l’obiettivo è quello di gareggiare anche in altri titoli. Il nuovo team si chiamerà “No Fuchs Given“, come il nome del suo marchio d’abbigliamento.

“Mio figlio segue così tanti Youtuber e streamer di Twitch che giocano a Fortnite e altri giochi, ho visto quanto è cresciuto il settore e ho deciso di provare a creare qualcosa anche lì. È un progetto molto interessante e penso che possiamo raggiungere risultati importanti” – ha dichiarato Fuchs al Daily Mail.

Il calciatore austriaco ha iniziato la sua avventura nel settore degli sport elettronici in collaborazione con Sportego, un’impresa che si occupa anche di organizzare competizioni eSportive nel Regno Unito e in Irlanda. Christian Fuchs ha già ingaggiato 4 pro-player per FIFA18, compreso Chiang “Hibidi” Wen Jun, gamer di Singapore.

Il mondo eSportivo non solo continua a crescere, ma coinvolge sempre più i personaggi noti agli sport tradizionali. Gerard Piqué possiede sin dal 2016 un’azienda che si occupa di eSport, la eFootball.Pro, oltre a collaborare con Konami, avendo fondato la Pro Evolution Soccer 2018 League. Ma anche Magic Johnson e Shaquille O’Neal, o l’ex campione del mondo di Formula Uno Fernando Alonso. Anche i club di calcio, italiani e stranieri, stanno investendo nel settore: questo ribadisce, ancora una volta, che non si può proprio ignorare la grande e rapida crescita dell’industria eSportiva.

HF4 | 15-06-2018 09:00

Christian Fuchs del Leicester crea un team eSport tutto suo Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...