,,
Virgilio Sport SPORT

Ci risiamo: giovane arbitro picchiato tra i dilettanti

Nuovo caso di violenza nel calcio dilettantistico

Nuovo caso di violenza nel calcio dilettantistico: un arbitro è stato colpito con un pugno durante la partita di Seconda Categoria tra Atletico Sorrento e AFFE Nocera. Lo rende noto positanonews.it, che riporta la lettera di un testimone.

“Le scrivo per uno spiacevole episodio che ha coinvolto noi piccoli tifosi del calcio dilettantistico, ieri al Campo Italia di Sorrento.

La partita in questione è stata quella della Seconda Categoria che vedeva la giovane formazione dell’Atletico Sorrento, contro una formazione di Nocera Inferiore, in particolare A F F E Nocera.

La partita sembrava svolgersi senza particolari ostilità tra le parti in campo, fino al 25′ del primo tempo,quando il giovane arbitro ha convalidato una rete fatta con un sospetto fallo sul portiere”.

Si è scatenato un putiferio, con il giovane direttore di gara colpito da un giocatore con un pugno. L’arbitro ha deciso così di sospendere definitivamente la partita.

“Questi giovani arbitri devono subire ogni domenica, ogni tipo di insulto – continua la lettera -, solo per la loro passione, e solo per far sì che queste gare si svolgano nel rispetto delle regole.

Basta con questa cultura dove la colpa di un evento è sempre di un altro, in questo caso l’arbitro.

Speriamo che questi episodi non accadano mai più, anche se ho dei dubbi, perchè la madre degli Imbecilli è sempre incinta”.

SPORTAL.IT | 12-02-2018 18:10

Ci risiamo: giovane arbitro picchiato tra i dilettanti Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...