,,
Virgilio Sport SPORT

Colpaccio di Yates sul Gran Sasso, crollano Froome e Aru

Froome e Aru distanziati e il britannico consolida il primato.

La maglia rosa Simon Yates (Mitchelton – Scott) ha vinto la nona tappa del centunesimo Giro d'Italia, Pesco Sannita-Gran Sasso d'Italia (Campo Imperatore) di 225 km. Il corridore britannico, confermando la sua forma spettacolare (già sull'Etna aveva fatto vedere grandi cose) ha vinto davanti a Thibaut Pinot e Esteban Chaves. 

Quarto a quattro secondi Pozzovivo. Giornata da dimenticare per Froome e Aru, entrambi in crisi e che ora scivolano fuori dalla top ten della classifica generale.

Yates rafforza così il suo primato sugli uomini di classifica: il diretto inseguitore è il compagno di squadra Chaves, a 32 secondi. Dumoulin a 38 secondi.

Così la maglia rosa all'arrivo: "Ora mi rendo conto di quanto sia grande vincere la mia prima tappa in maglia rosa. La dedico ai miei compagni che hanno corso davanti tutto il giorno. È davvero bello. Sin da stamane abbiamo creduto nella possibilità di farlo".

RISULTATO FINALE
1 – Simon Yates (Mitchelton – Scott) – 225 km in 5h54’13”, media 38,112 km/h
2 – Thibaut Pinot (Groupama – FDJ) s.t.
3 – Esteban Chaves (Mitchelton – Scott) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
2 – Esteban Chaves (Mitchelton – Scott) a 32"
3 – Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 38"

 

Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Elia Viviani (Quick-Step Floors)
Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Richard Carapaz (Movistar Team)

SPORTAL.IT | 13-05-2018 18:00

Colpaccio di Yates sul Gran Sasso, crollano Froome e Aru Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...