,,
Virgilio Sport SPORT

Coronavirus, buone notizie da Bologna sulla sospetta positività

Il Bologna ha comunicato l'esito del secondo tampone sul membro dello staff tecnico che era risultato positivo al Coronavirus

Il Bologna e in generale tutto il calcio italiano tirano un sospiro di sollievo.

Come si apprende dall’Ansa, infatti, ha dato esito negativo il tampone di verifica effettuato dall’équipe medica del club rossoblù sul membro dello staff sospetto positivo al Coronavirus:

“Il primo test di controllo effettuato sul componente del gruppo-squadra il cui ultimo esame aveva evidenziato un risultato dubbio ha dato esito negativo” si legge nel comunicato diramato dalla società.

Prima però di parlare di scampato pericolo bisogna aspettare l’esito di nuovi e definitivi riscontri.

La positività al Covid-19 di un membro dello staff del Bologna era emersa nella giornata di mercoledì durante il quarto giro di tamponi dalla ripresa degli allenamenti collettivi.

L’allarme era scattato immediato insieme alle procedure di sicurezza che avevano portato alla sospensione degli allenamenti di gruppo, in particolare in riferimento alla situazione dell’allenatore Sinisa Mihajlovic, che da quasi un anno lotta con una forma di leucemia che lo ha portato a subire un trapianto di midollo.

Anche nella giornata di giovedì la squadra si è allenata in forma individuale a partire dalle ore 10.30, orario in cui era stata fissata la ripresa degli allenamenti: “In attesa di ulteriori approfondimenti – si leggeva ancora nel comunicato di martedì – La squadra in via precauzionale riprenderà domani gli allenamenti in forma individuale e ad orari differenziati senza uso di locali comuni”.

I membri dello staff di Sinisa Mihajlovic sono il tattico Emilio De Leo, che fa anche le veci dell’allenatore serbo durante le conferenze stampa pre e post partita, il vice Miroslav Tanjga, i collaboratori tecnici Gabriel Raimondi e Renato Baldi, il preparatore dei portieri Luca Bucci, i preparatori atletici Massimiliano Marchesi, Stefano Pasquali e Nicolò Prandelli e il match analyst Davide Lamberti.

Nel rispetto del protocollo varato dal Comitato Tecnico Scientifico, nel caso in cui fosse stata confermata la positività, il gruppo-squadra sarebbe stato isolato in ritiro.

SPORTAL.IT | 28-05-2020 10:50

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...