Virgilio Sport

Coronavirus, cambia regolamento del Mondiale F1 2020: Ferrari contenta

La Ferrari aveva chiesto a gran voce la modifica della pausa del Mondiale a causa dell'emergenza Coronavirus.

19-03-2020 12:18

Coronavirus, cambia regolamento del Mondiale F1 2020: Ferrari contenta Fonte: 123RF

La Ferrari è stata ascoltata: il World Motorsport Council ha deciso una modifica del regolamento sportivo del Mondiale 2020 di Formula 1. La pausa estiva del campionato, in programma solitamente in estate, è stata anticipata a causa dell’emergenza Coronavirus: scuderie e reparti corse delle varie case resteranno così chiusi per tre settimane tra marzo e aprile.

La modifica era stata chiesta a gran voce dalla Ferrari, l’unica tra le grandi scuderie ad essere totalmente bloccata dopo la cancellazione e il rinvio delle prime quattro gare della stagione. Mentre Maranello era ferma in questi giorni, in Gran Bretagna i team Mercedes e Red Bull continuavano a lavorare sulle power unit e le monoposto, sfruttando i risultati dei test di Barcellona.

“Modifiche al periodo di pausa estiva della Formula 1 sono state approvate – recita la nota – Il periodo di sosta obbligatorio per tutte le squadre spostato a marzo e aprile ed esteso da 14 a 21 giorni. Alla luce dell’impatto globale del coronavirus COVID-19,  l’organizzazione del Campionato del Mondo FIA Formula 1, il World MotorSport Council ha approvato una modifica al regolamento sportivo FIA Formula 1 2020, spostando il periodo di pausa estiva da luglio-agosto a marzo-aprile, estendendolo da 14 a 21 giorni“. 

“Tutti i partecipanti devono pertanto osservare un periodo di arresto di 21 giorni consecutivi nel periodo previsto. La modifica è stata approvata all’unanimità”.

Secondo le indiscrezioni a breve dovrebbe essere diramato anche il nuovo calendario, o una bozza di calendario, per fornire una data indicativa per il via del campionato mondiale.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...