,,
Virgilio Sport SPORT

Coronavirus, la F1 ora traballa: salta anche il nono Gran Premio

Salta anche la nona gara del Mondiale di Formula 1 per l'epidemia di Coronavirus, il circus traballa.

Nuovo rinvio della partenza del Mondiale di Formula 1. Anche il Gran Premio del Canada, in programma domenica 14 giugno, è stato rinviato a causa dell'emergenza Coronavirus che sta compromettendo l'intera stagione della classe regina dei motori.

La gara di Montreal, che avrebbe dovuto essere la prima del campionato, è il nono appuntamento cancellato dopo Australia, Bahrain, Vietnam, Cina, Olanda, Spagna, Montecarlo, Azerbaigian: ora si guarda al Gran Premio di Francia in programma sul circuito Paul Ricard il 28 giugno, anch'esso a fortissimo rischio visto l'imperversare della pandemia in Europa in questi giorni.

“Questo rinvio non è stata una decisione presa alla leggera o facilmente – si legge nella nota ufficiale – nell’ultimo mese siamo stati in costante comunicazione con la Formula 1 e con i rappresentanti della città di Montreal, Tourism Montreal e dei governi provinciali e federali. Abbiamo ascoltato le direttive emesse dai funzionari della sanità pubblica che stanno seguendo la guida esperta fornita dalle autorità come risultato di questa pandemia di Covid-19. I nostri pensieri e i nostri più sinceri ringraziamenti vanno agli uomini e alle donne che lavorano instancabilmente per mantenerci sani, al sicuro e nutriti durante questi periodi incerti".

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con i nostri amici al Gran Premio del Canada nelle ultime settimane e li abbiamo supportati nel prendere questa decisione necessaria per garantire la sicurezza dei fan e della comunità della F1 – ha spiegato il numero uno del Circus Chase Carey – non vediamo l’ora di arrivare nell’incredibile città di Montreal e anche se dovremo aspettare ancora un po’, realizzeremo un grande spettacolo quando saremo lì, più avanti nel corso dell’anno”.

SPORTAL.IT | 07-04-2020 21:32

Coronavirus, la F1 ora traballa: salta anche il nono Gran Premio Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...