Virgilio Sport

Coronavirus, Myers fermato dai carabinieri: "Che errore"

Disavventura per l'ex cestista che si scusa su Facebook.

15-03-2020 09:34

Coronavirus, Myers fermato dai carabinieri: "Che errore" Fonte: 123RF

L’ex cestista Carlton Myers è stato fermato dai carabinieri al Parco Renzi di Rimini mentre si allenava con alcuni amici – a distanza di sicurezza- utilizzando gli attrezzi nello spazio verde del parco e contravvenendo quindi all’ordinanza comunale per l’emergenza sul Coronavirus. Lo riporta il Resto del Carlino.

Nessuna denuncia per l’ex Fortitudo – non vi erano estremi per la sanzione penale – ma una volta a casa l’ex portabandiera olimpico ha fatto ammenda con un video su Facebook: “Vi avevo invitato a stare a casa e io ho pensato bene di uscire qui davanti a casa mia per fare un po’di attività in un parco attrezzato con strutture, non sapendo che non si poteva andare. Scusate ancora”, le parole riportate da Sportando.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...