,,
Virgilio Sport SPORT

Coronavirus, Sileri: "Calcio a porte chiuse, ok sport individuali"

Il viceministro per la Salute Sileri: "Far ripartire il calcio a porte chiuse è verosimile".

Il viceministro per la Salute Pierpaolo Sileri ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha parlato della possibile ripartenza del calcio e dello sport in generale dopo il lungo lockdown causato dalla pandemia di Coronavirus: “Serve una posizione scientifica e gli stadi non si potranno aprire. Far ripartire il calcio, a porte chiuse è verosimile, ma da medico ci vedrei comunque qualche problema. Niente spettatori, ok, ma i calciatori entrerebbero in contratto tra loro“.

Serie A al Sud? Se si fa una partita a porte chiuse è indifferente il luogo. Senza tifosi non ci sono rischi, poi dove la giochi la giochi”.

Sugli sport individuali e il jogging: “Il 4 maggio è la data di apertura prevista, ma avremo bisogno di adottare delle misure di sicurezza come la distanza sociale e le mascherine. Lo sport individuale si potrà praticare anche a livello amatoriale, ma non più di 40 minuti”.

I primi sport professionistici che potrebbero riaprire, secondo Sileri, sono “il golf, la Formula Uno e il nuoto. Anche il tennis potrebbe ripartire ma senza pubblico. Il protocollo del calcio è stato stilato in maniera appropriata, ma aspetterei ancora per valutare l’andamento dell’epidemia, il numero di tamponi necessario potrebbe essere più alto di 1400″.

Sull’inizio della fase 2:”Il numero dei contagi scende, come quello in terapia intensiva, per questo l’opera di contenimento sta avendo l’effetto desiderato. Pensiamo alla Fase 2. Bisognerà sempre tenere la distanza sociale e l’uso della mascherine. Il problema sono gli sport di gruppo perché tornare alla normalità dipenderà soprattutto dai focolai che si osserveranno nelle prossime settimane.”.

SPORTAL.IT | 20-04-2020 16:31

Coronavirus, Sileri: "Calcio a porte chiuse, ok sport individuali" Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...