,,
Virgilio Sport SPORT

Criscitiello attacca Adl, tifosi napoletani col dente avvelenato

Accuse sul mercato del Napoli ma i fan non gli perdonano uno scivolone

Non è bastato a Michele Criscitiello vedere il Napoli travolgere i campioni d’Europa del Liverpool in amichevole: il 3-0 con cui i partenopei hanno umiliato i Reds è solo calcio estivo ma ha avuto il potere di far tornare il sorriso ai più scettici. Il direttore di Sportitalia, però, sottolinea le lacune della squadra ed accusa De Laurentiis di temporeggiare troppo sul mercato. Un dejà vu, secondo Criscitiello, che potrebbe costar caro in vista della prossima stagione.

L’ACCUSA – Nel suo editoriale su Tmw il giornalista – che non è mai stato tenero nei confronti del Napoli –  parla del sogno James Rodriguez e scrive che rischia di restare tale. “Ci avevamo creduto tutti seriamente. Anche Ancelotti ma di giorno in giorno si fa sempre più dura. Sarebbe quello che più serve a questa squadra e a questa piazza. Però troppe volte sono stati accostati grandi nomi al nuovo Napoli di De Laurentiis che puntualmente non sono arrivati. Questa squadra ha bisogno di altre due pedine per competere per lo scudetto e per alzare il livello di competitività”. In sè non sono parole brusche ma i tifosi napoletani hanno il dente avvelenato nei suoi confronti. Tutta colpa di un diverbio in diretta della scorsa settimana quando un tifoso ha chiamato in trasmissione per lamentarsi:: “Sei un ruffiano! Parli dalla mattina alla sera di Juve, Inter e Milan.” La replica del giornalista è stata questa: “Ruffiano lo dici a tua madre o a tua nonna, non fare il napoletano. Stai irridendo una città! Lo sai qual è il problema di Napoli? I napoletani come te. Cambia canale, la gente come te non la vogliamo.” L’episodio avrà delle conseguenze. Il Comune di Napoli, con il proprio sportello “Difendi la città”, ha segnalato l’episodio all’Ordine dei Giornalisti dopo tante segnalazioni.

LE REAZIONI – Sui social da giorni Criscitiello è preso di mira dai tifosi azzurri: “Io lo voglio fare il napoletano perche sono fierò di esserlo e mi vanto di avere tante qualità che tu non hai. Il professor Bellavista ne è stato testimonial” o anche: “La trasmissione di Criscitiello e Pedullà la vedo senza volume, solo per vedere lo staff femminile del programma. In quella scelta sono stati bravissimi!” oppure: “Tra Criscitiello e l’afa…… tollero di più i 35 gradi all’ombra in jeans e camicia nella mia splendida Napoli”.

SPORTEVAI | 29-07-2019 09:18

Criscitiello attacca Adl, tifosi napoletani col dente avvelenato Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...