Virgilio Sport

Crisi Roma: la società ha preso una decisione sul ritiro

Già 5 le sconfitte nel 2020 per i giallorossi.

08-02-2020 12:41

Crisi Roma: la società ha preso una decisione sul ritiro Fonte: 123RF

Cinque sconfitte e sette reti subite nelle ultime due gare: è iniziato con il piede sbagliato il 2020 della Roma. I tifosi si sono scatenati sui social e nel mirino sono finiti tutti: dirigenza, allenatore e giocatori, ritenuti poco professionali e accusati di scarso impegno.

Dopo la sconfitta casalinga di venerdì sera contro il Bologna la società ha riflettuto sull’ipotesi ritiro per non allontanarsi troppo dalla zona Champions League ma alla fine si è deciso per un confronto. In mattinata, infatti, squadra e allenatore hanno avuto un lungo faccia a faccia a Trigoria in cui sono stati analizzato i problemi riscontrati nelle ultime gare, con la promessa di un netto cambio di rotta. Il calendario però non sorride ai capitolini che nel prossimo turno dovranno vedersela con l’Atalanta

“Giochiamo senza tranquillità – ha detto Fonseca dopo la sconfitta con il Bologna – e siamo alle prese con un problema soprattutto emotivo. Sono io il responsabile, e ora devo ragionare su cosa possiamo fare per cambiare la situazione e migliorare la squadra. In questa stagione abbiamo fatto tante cose buone. Ora devo lavorare sui giocatori e far loro capire che possiamo fare meglio di così. Dobbiamo ritrovare il coraggio e tornare a giocare senza paura”. 

Anche Kolarov non ha usato giri di parole: “Il 2020 non è iniziato bene. In alcuni momenti la squadra non riesce a reggere come vuole. Testa giù e pedalare, questa è l’unica soluzione. Da inizio anno prendiamo almeno due gol a partita. In certi momenti si perde la lucidità ma bisogna difendere tutti meglio. Dobbiamo rialzarci guardando solo a noi stessi e non agli altri. E’ ora che si vedono gli uomini, i calciatori veri”.

Attraverso un post pubblicato sul suo account Instagram, anche Nicolò Zaniolo ha voluto esprimere vicinanza ai compagni in questo periodo così difficile: “Ora è il momento di restare tutti uniti per raggiungere i nostri obiettivi” ha scritto il giovane attaccante, out per l’infortunio riportato durante la gara contro la Juventus.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

Caricamento contenuti...