,,
Virgilio Sport SPORT

Cristiano Ronaldo, la Juventus ferita attacca il Real

I bianconeri difendono polemicamente il loro fuoriclasse.

Prima Giorgio Chiellini, ora Fabio Paratici. Tutta la Juventus si schiera polemicamente in difesa di Cristiano Ronaldo, che da quando è in bianconero è rimasto a bocca asciutta per quanto riguarda i premi internazionali individuali, dal Pallone d’Oro al Fifa World Player. Il capitano dei campioni d’Italia lunedì era stato durissimo (“Il furto a Ronaldo è stato lo scorso anno, il Real ha deciso di non fargli vincere il premio. È stato palese…”), e il direttore sportivo Paratici ha rincarato la dose.

“Credo sia difficile dire se sia stato tolto un Pallone d’Oro a Cristiano Ronaldo, però è indubbio che certe società come Real Madrid e Barcellona abbiano un grande peso. Noi pensiamo che anche quest’anno avrebbe meritato di vincerlo Cristiano Ronaldo“, sono le parole a Sky.

“Su quello dell’anno scorso lascio agli altri dire se lo meritasse o meno: ha segnato credo 12 gol in Champions, sette dai quarti alla finale. E vi assicuro che queste partite sono molto competitive e difficili da giocare. Noi pensiamo che meritasse di vincerlo quest’anno, figuriamoci quello precedente”.

“Arrabbiato? È uno competitivo. Nella sua reazione c’è tutto il suo spirito, la sua voglia di stare sul pezzo. È animalesco nel suo voler vincere sempre e tutto. Altro che finito, non mi fate ridere. Rimarrà alla Juventus? Certamente”.

Paratici ha poi rivelato un retroscena su Mihajlovic: “È stato vicino a essere l’allenatore della Juventus, ma non posso dire quando, quindi vederlo adesso che sta bene è un grandissimo sollievo per tutti. Colgo l’occasione per dargli un grande abbraccio: è sempre stato un guerriero e una persona di grandi valori e lo ha dimostrato anche questa volta”.

SPORTAL.IT | 04-12-2019 10:10

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...