,,

Virgilio Sport SPORT

Cristiano Ronaldo svela il suo futuro dopo il trionfo

Il fuoriclasse portoghese raggiante per la conquista dello scudetto con la Juventus alla prima stagione in Serie A.

La delusione per l’ennesima Champions League sfumata è un ricordo. Almeno per qualche ora, perché in casa Juventus c’è voglia di festeggiare l’ennesimo scudetto, il numero otto consecutivo.

All’Allianz Stadium i bianconeri hanno battuto in rimonta per 2-1 la Fiorentina nel posticipo pre serale della 33a giornata. Gara non facile per i bianconeri, a lungo in difficoltà nel primo tempo, in svantaggio in avvio per un gol di Milenkovic, salvata da palo e traversa sui tentativi di Chiesa, prima che il colpo di testa di Alex Sandro raddrizzasse la giornata completata dall’autorete di Pezzella in avvio di secondo tempo.

Per far scattare la festa sarebbe comunque bastato un pareggio. Festa però resa ancora più dolce dalle parole pronunciate al termine della partita contro i viola da Cristiano Ronaldo, avvicinato dai microfoni di “Dazn”.

Il fuoriclasse portoghese è diventato il primo giocatore capace di vincere Liga, Premier e anche Serie A, ma ha tenuto a sgombrare il campo dai dubbi sul proprio futuro, messo in discussione da qualche voce proveniente dalla Spagna relativa a presunti malumori dopo l’eliminazione dalla Champions con conseguente possibile e clamoroso addio ai colori bianconeri già al termine della prima stagione, con tre anni di anticipo sulla scadenza del ricco contratto che lega Cristiano alla Juve: “Se resto? Al mille per cento sarò ancora qui il prossimo anno” ha detto Ronaldo, prima di stilare un bilancio della stagione d’esordio in Italia.

“Sono il primo a vincere Liga, Premier, Serie A? Contento per aver vinto anche qui, il primo nella storia, un record. Nel mio primo anno abbiamo vinto Supercoppa e campionato, il prossimo anno sarà ancora migliore, sono molto contento”.

SPORTAL.IT | 20-04-2019 23:55

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...