SPORT
  1. Home
  2. CALCIO

Critiche ad Allegri, Pistocchi ci ripensa

Dopo aver attaccato l’allenatore, ora il giornalista si schiera a sua difesa 

Dopo il 2-0 incassato dalla Juventus al Wanda Metropolitano, Max Allegri è finito nel mirino di stampa e tifosi, ma secondo Maurizio Pistocchi molte delle critiche rivolte al tecnico bianconero sarebbero esagerate. Dopo la sconfitta con l’Atletico Madrid, anch’egli era stato piuttosto duro con il tecnico livornese, accusandolo di non essere riuscito a imprimere una svolta al gioco e alla mentalità dei bianconeri. 

PESSIMA JUVE”. Dopo aver parlato di “pessima Juventus”, Pistocchi se l’era presa proprio con Allegri in un tweet in cui paragonava il suo lavoro a quello di Pep Guardiola, vicinissimo invece al superamento degli ottavi di finale con il suo Manchester City. “Ultima analisi prima di dormire – aveva scritto Pistocchi dopo la sfida di Madrid -: il City in 10 contro 11 rimonta e vince, la Juve sta sotto tutta la partita ma sul 2:0 in 5’ crea una grande occasione. Si chiama mentalità, che Guardiola ha dato al City e Allegri non ha dato alla Juventus. Buona notte”.   

IN DIFESA DI MAX. Anche con le critiche, però, non bisogna esagerare. E secondo Pistocchi i quotidiani sportivi tra ieri e oggi hanno decisamente oltrepassato il limite nei confronti di Allegri, dimenticando le lodi sperticate cantate in passato. E così, dopo aver postato su Twitter le edizioni odierne di Gazzetta, Corriere e Tuttosport – che oggi mette in “prima” una foto di Allegri, Mandzukic, Dybala e Alex Sandro, titolando “Si giocano la Juve” – il giornalista pubblica i titoli degli stessi giornali risalenti a un anno fa e successivi alla rimonta che la Juventus effettuò proprio negli ottavi di Champions contro il Tottenham. Pagine in cui Allegri veniva elogiato e inserito tra i migliori allenatori al mondo: “Il Numero 1” lo definiva il Corsport, mentre Tuttosport chiedeva di “fargli un monumento”. Chiaro l’intento polemico di Pistocchi, l’accusa ai giornali di non possedere equilibrio, anche nei confronti di un personaggio come Allegri, messo spesso nel mirino dallo stesso Pistocchi . “A proposito di Max Allegri – la didascalia del giornalista – non merita – neanche lui – una stampa così”. Anche nelle critiche, insomma, ci vuole misura.    

SPORTEVAI | 22-02-2019 09:55

Critiche ad Allegri, Pistocchi ci ripensa

SPORT TREND