,,
Virgilio Sport SPORT

Crolla scala mobile, paura prima di Roma-Cska

Venti tifosi russi ricoverati, cinque in gravi condizioni: incidenti fuori dallo stadio tra le due tifoserie.

Spaventoso prologo per la notte di Champions League a Roma tra i giallorossi e il Cska Mosca. Almeno una ventina di tifosi russi, tra i circa mille al seguito della squadra di Goncharenko, sono infatti rimasti feriti a causa della rottura di una scala mobile. I fatti sono avvenuti alla fermana “Repubblica” della metropolitana e in base alle prime ricostruzioni quasi tutti i feriti erano ubriachi e hanno cominciato a saltare sulla scala: alcuni tifosi sono stati trascinati tra gli ingranaggi della scala e uno di essi ha subito l’amputazione di una gamba.

Cinque i feriti gravi, ricoverati in codice rosso, meno preoccupanti le condizioni degli altri quindici. Tensioni si sono registrate anche tra le opposte tifoserie in zona Ponte Duca d’Aosta: un tifoso del Cska è stato accoltellato, identificati quindici ultras della Roma, due sono stati fermati in Questura insieme a un tifoso russo.

La partita era stata annunciata come a forte rischio per l’ordine pubblico dopo il precedente del 2014: all’epoca le due squadre si affrontarono nel girone di Champions League e i duri scontri tra le tifoserie, sempre in zona Ponte duca d’Aosta, il bilancio fu di diciannove feriti e otto arrestati. L’allerta era massima fin dalla giornata di lunedì, se è vero che numerosi tifosi del Cska, che avevano provato a partire per Roma, sono stati respinti in quanto colpiti da Daspo internazionale.

Roma e Cska sono inserite nel gruppo G della Champions League che comprende anche il Real Madrid e il Viktoria Plzen. Alla vigilia della terza giornata sono proprio i russi a guidare a sorpresa la classifica, dall’altro di quattro punti, ottenuti con il pareggio contro il Viktoria al debutto e la clamorosa vittoria sul Real Madrid nella seconda giornata, conquistata grazie a un gol realizzato in avvio da Nikola Vlasic, fratello della fuoriclasse croata di salto in alto Blanka. La Roma affronterà il Cska in trasferta tra due settimane nella gara che potrebbe rivelarsi decisiva per la corsa alla qualificazione, per poi chiudere ospitando il Real Madrid e poi andare sul campo del Viktoria Plzen, che per l’ultima giornata potrebbe già essere fuori dai giochi anche per il terzo posto, che permette di “retrocedere” in Europa League partecipando alla fase ad eliminazione diretta a partire dai sedicesimi di finale.
 

SPORTAL.IT | 23-10-2018 21:00

Crolla scala mobile, paura prima di Roma-Cska Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...