,,
Virgilio Sport SPORT

Cutrone si impunta. Milan, il mercato resta un rebus.

Da talento destinato a esplodere a calciatore di cui si può fare a meno. Strano il destino dell'attaccante.

Da talento destinato a esplodere a calciatore di cui si può fare a meno. Strano il destino di Patrick Cutrone, che da quando è arrivato al Milan Krzysztof  Piatek è di fatto finito del dimenticatoio, trovando sempre meno spazio con Gennaro Gattuso e ora di fronte a un bivio: restare cercando di convincere Marco Giampaolo o cercare fortuna altrove. Il Wolwerhampton spinge, ma il ragazzo, non è convinto ed è difficile che alla fine dica sì ai britannici.  Il club meneghino, intanto, il prezzo lo ha fissato: 25 milioni, che servirebbero come il pane per sbloccare una campagna acquisti che fino a oggi ha visto più delusioni (come il passaggio di Veretout alla Roma) che colpi roboanti. 

Piace molto Angel Correa, ma come si sono affrettati a segnalare numerosi portali di tifosi-giornalisti del Diavolo, 55 milioni di euro (con cui l'Atletico si fionderebbe su James Rodriguez) vengono considerati troppi per un calciatore che comunque andrebbe a completarsi bene con il polacco ex Genoa.

Il tempo stringe e, mentre le altre si rinforzano, la società che con Silvio Berlusconi ha vinto tutto fatica. La lista dei potenziali cedibili è lunga, come sottolinea la Gazzetta dello Sport. Si va da Rodriguez, insidiato pesantemente dall’arrivo di Theo Hernandez, a Kessie, passando dal già citato Cutrone e Suso. A proposito dell’andaluso è in piedi un discorso con la Roma, ma il Milan vuole soltanto soldi e non accetta contropartite tecniche. Intanto André Silva è sempre più vicino al Monaco e nelle casse dei rossoneri, con la cessione del lusitano al club del Principato, arriveranno 30 milioni di euro.  Ossigeno puro in uno dei momenti più complicati del Milan, che quest’anno sarà anche costretto a rinunciare al palcoscenico delle coppe europee.

SPORTAL.IT | 22-07-2019 08:38

Cutrone si impunta. Milan, il mercato resta un rebus. Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...