,,
Virgilio Sport

Da Donnarumma a Icardi, quanti big ora sono a buon mercato

Sono vari i giocatori di serie A che hanno visto il prezzo del proprio cartellino dimezzato

02-04-2019 10:40

Da Donnarumma a Icardi, quanti big ora sono a buon mercato Fonte: Ansa

Il mercato calcistico subisce tante oscillazioni. Per la maggior parte dovute a quello che accade sul rettangolo verde ma in certi casi può anche essere legato a ciò che invece accade fuori dal campo. Ci sono diversi giocatori in Serie A che di recente hanno visto il prezzo del proprio cartellino abbassarsi ed alcuni di questi sono giocatori importanti, quindi sarà meno complicato vedere passaggi di big da una squadra all’altra.

Destini milanesi incrociati – Il caso più evidente è naturalmente quello di Mauro Icardi. Il centravanti argentino è ancora alle prese con i guai di spogliatoio cominciati con la fascia di capitano passata sul braccio di Samir Handanovic e le conseguenti esclusioni dovute ad improbabili motivi fisici. Non ultimo il duro attacco di Spalletti domenica scorsa, ma tutto ha portato a far si che se prima servivano un centinaio di milioni a portarlo via dall’Inter ora potrebbero bastarne 60. Stesso discorso per Gianluigi Donnarumma, che paga a caro prezzo alcune indecisioni che potrebbero influire sul suo prezzo (le big d’Europa lo seguono e ora potrebbero rifarsi sotto).

Quello sputo maledetto – Un gesto di follia che è costato un po’ di milioni alla Juventus: è quello di Douglas Costa contro il Sassuolo ad inizio campionato, che ha segnato in negativo la stagione del brasiliano (decisamente al di sotto rispetto a quella precedente) facendo calare notevolmente il valore del suo cartellino. Altro esempio invece è quello di Elseid Hysaj, terzino del Napoli, che per le beghe andate in scena fra la società ed il suo procuratore rischia la cessione e ad un prezzo più basso (in pratica ci perdono tutti).

Leggi anche:

Caricamento contenuti...