,,
Virgilio Sport SPORT

Da terzino ad operaio: l'incredibile scelta di Michele Pini

Le motivazioni che sono dietro a questa decisione devono far riflettere il mondo del pallone.

“Basta calcio, preferisco un lavoro in fabbrica, è più sicuro”.

Con queste parole Michele Pini, ex terzino del Lumezzane, spiega la sua scelta di dire addio al calcio e di iniziare a lavorare come operaio.

In una intervista a Repubblica, Pini mostra tutta la sua delusione nei confronti di un calcio sempre più difficile da affrontare nelle categorie inferiori con stipendi in ritardo di tre mesi, senza certezze e con società che falliscono con grandissima facilità: segno di un sistema calcio in Italia in grande crisi.

“Il mondo del pallone sembra una barca alla deriva – le parole dell’ex calciatore che conta ben 114 presenze ed un gol in serie C -. Pure quello minore, non milionario, in C1 dove una volta si vivacchiava anche se non eri Totti. Mi stava nascendo un figlio e io in questo calcio non ci ho più visto né l’illusione di promesse, né un pezzo di futuro, ma solo depressione”.

Pini, con uno stipendio mensile di 1500 euro al Lumezzane, ha scelto di cambiare vita e di andare a lavorare in una concessionaria di moto a Manebrio che al termine di ogni mese può garantirgli una paga sicura da 900 euro: “Non è stata una decisione facile dopo dieci anni di professionismo. Io sognavo di giocare già da piccolo, ma attorno vedevo altre società che fallivano, altre Lumezzane, con pagamenti in ritardo, con ritiri annullati, dove veniva a mancare tutto. E se a fine mese non ti arriva lo stipendio tutto questo non puoi più permetterlo, visto che al supermercato la spesa la devi pagare, come anche il dentista e l’elettricista”.

“Settori giovanili zero. Attenzioni e cure zero” la denuncia di Pini che per essere realista ha detto stop a quello che era il sogno sin da bambino: “Mio figlio è nato, si chiama Federico, mia moglie Laura fa l’infermiera, e io non mi dichiaro tradito dal pallone, ma forse non sono stato ricambiato”.

SPORTAL.IT | 04-02-2018 11:40

Da terzino ad operaio: l'incredibile scelta di Michele Pini Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...