,,
Virgilio Sport SPORT

Dalla Serie A al calcio a 5: l'avventura di Biagianti

La Serie A, la Nazionale, una vita al Catania. Poi il mancato rinnovo, le lacrime e la scelta di vita: il calcio a 5, sempre sotto l'Etna.

Non è passato neppure un mese da quando Marco Biagianti ha salutato il Catania in lacrime dopo il mancato accordo sul rinnovo. A 36 anni lo storico capitano rossazzurro aveva detto basta, annunciando il ritiro.

Ma nemmeno una settimana dopo è arrivata la proposta del presidente di un altro Catania, precisamente la Meta Catania, che gioca nella Serie A di calcio a 5.

“Se vuole può allenarsi con noi”, aveva detto col sorriso il patron Musumeci. Una battuta che si è trasformata subito in qualcosa di più, diventando una vera e propria trattativa.

Alla fine Biagianti si è lasciato convincere, accettando di tuffarsi in questa nuova avventura come nuovo giocatore della Meta Catania. Un matrimonio diventato ufficiale proprio oggi.

Una scelta unica, probabilmente mai fatta prima da altri giocatori. O perlomeno da giocatori con il curriculum di Biagianti, che vanta 174 presenze in Serie A e una convocazione con la Nazionale maggiore.

Biagianti continuerà a giocare a calcio, sempre a Catania, sempre con la maglia rossazzurra addosso. Cambia giusto qualche dettaglio, ma non il sentimento.

OMNISPORT | 14-10-2020 15:28

Dalla Serie A al calcio a 5: l'avventura di Biagianti Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...