,,
Virgilio Sport SPORT

De Laurentiis infrange i sogni dei tifosi napoletani

"Di Maria e Benzema? Sono vecchi" ha sentenziato il presidente del Napoli.

Intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli, Aurelio De Laurentiis ha commentato tutte le trattative che vedono interessato il Napoli.

"Di Maria e Benzema per accontentare il tecnico? Falsissimo, tra me e Ancelotti c'è il rapporto che voglio e perchè dovrei prendere due vecchi, con tutto il rispetto?" ha tuonato il presidente del Napoli.

Proprio Karim Benzema si era reso protagonista di un intrigo social riguardo il suo futuro al Real Madrid.

In occasione del nono anniversario della presentazione come nuovo giocatore dei 'Blancos', il francese aveva ricordato l’evento con parole rivolte ai tifosi che sembravano assomigliare a un addio: "Sono passati 9 anni dal primo giorno in cui ho indossato per la prima volta la maglia del Real. Ringrazio il presidente, il club, i giocatori e tutti gli allenatori che ho avuto. Sono orgoglioso di difendere questa società, le sarò grato per sempre".

I tifosi azzurri avevano già cominciato a sognare ma le parole del presidente partenopeo sembrano aver chiuso ogni possibilità.

"Io non devo accontentare i tifosi – ha aggiunto De Laurentiis – che giocano a fare il calcio da bar. Li rispetto, però devono stare calmi e lasciarci lavorare". 

Uno dei ruoli che il Napoli deve ancora coprire è quello del terzino: "Sabaly chiuso? Falso, si è infortunato, come faccio a chiudere uno che si è infortunato? Anche la notizia di D'Ambrosio è falsa, non può arrivare" ha chiarito il presidente azzurro.

Anche le voci su Cavani stanno animando i tifosi partenopei: "Cavani guadagna venti milioni di euro lordi ogni dieci mesi. E' formidabile, ma non penso che si dimezzerà lo stipendio. Se dovesse chiamarmi e dire di esser pronto a entrare nei parametri del Napoli allora va bene. Falcao? Non segna più, notizia falsa".

In chiusura una parentesi su Andrea Belotti: "Notizia falsissima, alla pari di quella sulle dimissioni di Ancelotti. Abbiamo comunque Milik che ancora non sappiamo se può fare quindici o trenta gol a causa dei suoi infortuni, e c'è pure Inglese. Quando tornerà anche Mertens avremo un quadro completo della situazione e se necessario, interverremo".
 

SPORTAL.IT | 20-07-2018 15:15

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...