,,
Virgilio Sport SPORT

De Raffaele si sfoga dopo la vittoria

Il coach di Venezia: "Mi ha infastidito la scarsa considerazione nei nostri confronti".

Il coach di Venezia Walter De Raffaele alla Gazzetta dello Sport si toglie qualche sassolino dopo la vittoria in Coppa Italia: "Mi ha infastidito la scarsa considerazione sulla nostra capacità di competere. La poca fiducia intorno a noi ci ha unito, è stata la molla che ci ha fatto crescere come gruppo, mentre la sfida con noi stessi ci ha resi migliori".

Venezia ha di nuovo stupito, De Raffaele racconta così il suo modus operandi: "Un modo di lavorare in cui si punta sul professionista e sulla persona. Questo aiuta a gestire i momenti di difficoltà. Poi la mentalità Reyer significa umiltà e ambizione, resilienza e meritocrazia indipendentemente dal passaporto. Stone, Daye e Bramos partono dalla panchina, mentre Tonut, Mazzola e De Nicolao vanno in quintetto: gli stranieri hanno accettato il nuovo assetto. Poter aggiornare le gerarchie senza turbolenze è un grande vantaggio".

Gli italiani a Venezia crescono: "Io e il mio staff ne siamo orgogliosi perché la loro crescita gratifica il nostro lavoro e consegna alla Nazionale giocatori importanti. Poi ripeto, fa fede la meritocrazia: se sei bravo giochi, altrimenti stai seduto. Vale per italiani e stranieri, non esistono vie preferenziali e non si fanno sconti a nessuno. I nostri italiani si stanno ritagliando uno spazio importante perché sono validi".

SPORTAL.IT | 18-02-2020 11:06

De Raffaele si sfoga dopo la vittoria Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...