Virgilio Sport

De Zerbi avverte i suoi: "Chi non ci crede è fuori"

Dopo la sconfitta contro il Milan, De Zerbi è una furia: "Nel secondo tempo 7-8 credevano di poter pareggiare, 2-3 no, questo mi fa arrabbiare".

Pubblicato:

De Zerbi avverte i suoi: "Chi non ci crede è fuori" Fonte: Getty Images

Il Milan ha battuto anche il Sassuolo, una delle squadre più in forma e frizzanti del campionato. Ma nel post-Covid, la squadra di Stefano Pioli è un’autentica macchina da guerra.

L’allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi, ai microfoni di ‘Sky Sport’ ha commentato la sconfitta, dimostrandosi parecchio arrabbiato. “Ovviamente l’espulsione ci ha fatto crollare per un po’, non possiamo permettercelo contro il Milan. Fino ad allora era stata una gara aperta. Purtroppo nel secondo tempo 7-8 credevano di poter pareggiare, 2-3 no e questo mi ha fatto arrabbiare. Chi non ci mette tutto e non ci crede sappia che la panchina è lunga e si sta vicino a me a vedere le partite”.

Un vero e proprio avvertimento quello del tecnico del Sassuolo, che ha come bersaglio a suo dire circa tre giocatori. Dalla prossima formazione che schiererà, probabilmente capiremo anche chi sono questi tre giocatori che non hanno creduto di pareggiare la partita contro il Milan…

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...