SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. SERIE A

Del Piero: "Solo una squadra davanti alla Juve"

L'ex attaccante ha parlato della squadra bianconera in un'intervista alla Gazzetta dello Sport.

Alessandro Del Piero, ex capitano e leggenda della Juventus, ha parlato della squadra bianconera in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport.

"I tre elementi imprescindibili per vincere la Champions? Una squadra forte e coesa, grande fiducia e consapevolezza nei propri mezzi, arrivare nella migliore condizione fisica e mentale nei momenti importanti, dai quarti in poi – ha commentato l'ex attaccante – Non cito la fortuna, che pure serve, ma considerarla non fa parte della mentalità vincente".

"Per la Champions di questa stagione metto in prima fila il Real Madrid, di diritto dato che ne ha vinte tre, anche se ha perso Ronaldo. In seconda fila ci sono Juventus, Manchester City e Paris Saint-Germain, mentre in terza fila Barcellona, Bayern Monaco e Liverpool".

Alla domanda se questa Juventus sia più forte o meno di tutte le Juventus nelle quali ha giocato, l'ex numero dieci ha risposto così: "Impossibile fare paragoni, credo però che non abbia ancora raggiunto il livello di personalità e consapevolezza della prima Juventus di Lippi, quando raggiungemmo quattro finali europee consecutive. Resta il rammarico di averne vinta una sola".

La leggenda bianconera ha commentato anche quella che sarà la lotta per lo Scudetto: " E' troppo presto per stabilire quale squadra possa essere l'anti Juve, ma nel corso della stagione non sarà tutto facile per i bianconeri. Tra le pretendenti, non escluderei il Milan. Magari non è ancora pronto per il grande salto, ma mi piace".

Infine Del Piero ha anche parlato dell'affare Cristiano Ronaldo: "Semplicemente all'inizio non ci ho creduto. Pensavo fosse una bufala. Ho avuto il piacere di intervistarlo e di lui mi hanno colpito le considerazioni sulla mentalità vincente, sulla maniacalità nella preparazione e nell’allenamento, sulla capacità di porsi sempre nuovi obiettivi e di autogenerare motivazioni straordinarie. Sono cose che spiegano perchè i campioni hanno qualcosa di più".

SPORTAL.IT | 12-09-2018 11:30

Del Piero: 'Solo una squadra davanti alla Juve'
Parma-Juventus 1-2
Fonte: Getty Images

SPORT TREND