,,
Virgilio Sport SPORT

Di Giannantonio pazzo del Mugello

"Sono innamorato di quella pista: è la più bella del mondo": il romano promette scintille.

Dopo un fine settimana di pausa, torna il campionato del mondo Moto3 e lo fa in uno degli scenari più pittoreschi di tutto il calendario MotoGP: il Mugello. Il Team Del Conca Gresini Moto3 arriva a questo primo appuntamento casalingo carichissimo dopo il positivo fine settimana di Le Mans grazie alla pole position di Jorge Martin e al podio di Fabio Di Giannantonio.
 
Per il pilota romano sarà un fine settimana particolare: qui lo scorso anno trovò il primo podio della sua carriera e qui il numero 21 vuole confermare il buon momento di forma davanti al pubblico di casa. Con 51 punti in classifica, Diggia vuole alzare alzare il ritmo, e per farlo sarà necessario qualificarsi davanti e provare la risalita mondiale.

"Arriviamo alla tappa che mi piace di più e sul tracciato più bello del mondo – racconta Fabio -. Sono innamorato di quella pista! In particolare la Casanova-Savelli e le Arrabbiate sono punti che mi fanno impazzire e dopo i test che abbiamo fatto siamo pronti. Le aspettative sono di fare una bella gara, poi se si può puntare più in alto ancora, ci proveremo".

 Situazione diversa ma obiettivi pressoché identici per Jorge Martin, che nonostante tre pole position e tre podi già a referto in questa stagione, arriva in Italia con un test molto positivo alle spalle e la voglia di salire sul primo gradino del podio. Lo spagnolo è quarto in generale a 40 lunghezze dalla leadership.

"Il Mugello arriva in un buon momento per noi – dice lo spagnolo -. Il test ci ha permesso di trovare un assetto ancora più performante e la pista è semplicemente incredibile. Già lo scorso anno stavo lottando per le prime cinque posizioni, poi un problema al cambio mi ha tolto dalla lotta di testa. Adesso arriviamo con nuova consapevolezza e con la voglia di podio, ma soprattutto di vittoria".

SPORTAL.IT | 30-05-2017 11:54

Di Giannantonio pazzo del Mugello Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...