,,
Virgilio Sport SPORT

Disastro Montella, l'amarezza finale per l'ex tecnico del Milan

Imminente il secondo esonero in sei mesi.

Secondo esonero in sei mesi per Vincenzo Montella. Stagione amara per l’Ex Aeroplanino, che dopo essere stato allontanato dal Milan a fine novembre è stato cacciato anche dal Siviglia, il club spagnolo che aveva puntato su di lui a dicembre.

L’ex Aeroplanino paga la sconfitta, l’ennesima, degli andalusi contro il Levante: la sua squadra, alla nona partita consecutiva senza vittorie, rischia di restare fuori dall’Europa League. Un’impresa al contrario per l’ex mister rossonero, chiamato per riportare il Siviglia in Champions League.

L’addio è stato ufficializzato nel pomeriggio di sabato, in giornata Montella ha preso il volo per tornare in Italia. La tifoseria ha contestato pesantemente la squadra e il presidente Joao Castro dopo il match aveva preferito prendere tempo: “L’unica cosa che sappiamo al momento è che abbiamo perso di nuovo. La crisi? Montella? Non posso dire altro, davvero non posso dire altro “.

Il sostituto secondo fonti iberiche dovrebbe essere Joaquin Caparros, nome che circolava già alle prime voci di esonero dell’ex attaccante di Roma e Sampdoria. In conferenza stampa Montella ha glissato, rimandando tutto alle decisioni della società: “Faccio questo lavoro con entusiasmo, professionalità e fiducia perché mi piace. Penso che si possa finire meglio la stagione e ogni altra cosa non è affar mio”.

L’ex Aeroplanino è stato attaccato nelle scorse ore anche da un suo ex giocatore, Andrea Poli, che nel suo periodo al Milan non riuscì a imporsi da titolare: “Giocavo poco e gli ho anche chiesto il perché, con educazione ma anche con chiarezza. È stato un anno molto brutto proprio per il rapporto con l’allenatore. Montella ha avuto una gestione superficiale e non sapeva nemmeno comunicare. Io meritavo di giocare molto di più per come mi allenavo e per come mi comportavo. Mi ha dato fastidio la scarsa considerazione”, le sue parole alla Gazzetta dello Sport.

 

SPORTAL.IT | 28-04-2018 11:20

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...