Virgilio Sport

Dl Rilancio, bonus mobilità: che cosa rientra e aventi diritto

Nel dl Rilancio presente anche il bonus bici o mobilità: come funziona, chi interessa e che cosa rientra

Pubblicato:

Dl Rilancio, bonus mobilità: che cosa rientra e aventi diritto Fonte: ANSA

In discussione nei giorni che hanno preceduto la vigilia, anche il bonus bici ha avuto la sua collocazione nel decreto Rilancio. Così, per fronteggiare l’emergenza coronavirus e la necessità di ridurre la presenza della popolazione lavorativa sui mezzi pubblici, gli incentivi all’acquisto di bici ed e-bike diventano più sostanziosi, allargandosi a monopattini elettrici, segway, hoverboard e monowheel. Come anticipato, vengono dunque stanziati 120 milioni di euro per agevolare la mobilità sostenibile (con particolare focus sulle due ruote) e alternativa ai mezzi pubblici e affrontare i pericoli della congestione del traffico di mezzi e persone durante la Fase 2.

Il bonus mobilità: che cosa rientra e che cosa no

Nelle misure per incentivare la mobilità autonoma, ma alternativa ai mezzi tradizionali privati, è previsto anche un bonus mobilità o, come più comunemente viene definito, un bonus bici, che copre il 60% di spesa per l’acquisto di una bicicletta anche a pedalata assistita, monopattini, hoverboard per un valore massimo di 500 euro.

La retroattività del bonus mobilità: la novità del decreto Rilancio

La misura porta con sé una novità, rispetto a quanto era stato detto nei giorni precedenti: la retroattività. Ciò significa che, il bonus è valido per gli acquisti avvenuti a partire dal 4 maggio scorso e fino al 31 dicembre 2020 e può essere richiesto una sola volta.

Gli aventi diritto al bonus bici

Di questo bonus, a cui è dedicato un capitolo del decreto Rilancio, possono usufruire tutti i cittadini maggiorenni residenti nei comuni con popolazione superiore ai 50 mila abitanti. Ma anche quelli dei capoluoghi di Regione, delle Città Metropolitane (14) e dei capoluoghi di provincia. Non rientrano, in questa caisistica, i pendolari se non delle aree metropolitane.

Come si potrà usufruire del bonus bici

Da definire, invece, come si potrà usufruire del bonus: una delle ipotesi, adottata nel caso del bonus 600 euro, è di predisporre una piattaforma apposita come avvenuto sul sito dell’INPS e Sport e Salute.

Biciclette, e-bike e monopattini elettrici ai semafori potranno fermarsi davanti agli altri veicoli. Inoltre, i Comuni avranno facoltà di ricavare corsie riservate per bici e monopattini ricavandole sulle carreggiate esistenti.

VIRGILIO SPORT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Napoli - Frosinone

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...