,,
Virgilio Sport SPORT

Donnarumma e Rebic fanno volare il Milan: Brescia ko, Europa vicina

Terzo successo di fila per i rossoneri, che irrompono al sesto posto in serie A.

Il Milan vince per 1-0 a Brescia in una sfida non banale, con Gigio Donnarumma che salva il risultato quando i padroni di casa fanno paura e Ante Rebic che decide il match: subentrato a Rafael Leao nella ripresa, il croato firma la terza rete in due partite e soprattutto la terza vittoria consecutiva per il Diavolo. Che in questo modo sale a quota 31 punti, torna sesto in classifica e torna a sentire profumo d'Europa.

Pioli conferma le due punte (con Ibrahimovic c'è il fido Leao, mentre Castillejo e il rientrante Calhanoglu arretrano a centrocampo), nel Brescia Corini sceglie Ayé al fianco di Torregrossa con il grande ex Balotelli squalificato. La prima emozione della partita è però firmata da Kessié, imbeccato da Ibrahimovic ma che non riesce a trovare la porta con il tocco di punta.

Le Rondinelle non si fanno spaventare dalla partenza sprint dei rossoneri e provano a giocarsela alla pari: in particolare è Sabelli a rivelarsi una spina nel fianco del Diavolo con le sue sortite sulla destra, mentre a centro area Torregrossa lavora con grande continuità e tiene in costante apprensione Donnarumma.

Il Milan ci prova da lontano: sia Calhanoglu che Bennacer non hanno fortuna. Su un beffardo colpo di testa di Ibrahimovic deve invece superarsi Joronen. Dall'altra parte è un'altra inzuccata, quella di Torregrossa, a far sussultare il pubblico del Rigamonti. Poi su Ayé è Donnarumma a metterci le manone.

Prima dell'intervallo è Ibrahimovic a sprecare l'incredibile palla del vantaggio a pochi passi dalla porta, ma l'inizio della ripresa presenta al Rigamonti un grande Brescia: Torregrossa manca di poco la porta con una grande volée, poi arriva il gol, ma viene annullato.

Al 55' Donnarumma si oppone infatti a Bisoli, poi Tonali serve Torregrossa che insacca: è però tutto fermo per fuorigioco. E nei minuti successivi arrivano altre tre occasioni firmate dai soliti Tonali e Torregrossa.

Il Milan sembra sul punto di capitolare, e invece trova il gol: merito di Ibrahimovic, autore al 71' di un'azione conclusa da un cross sporcato da Chancellor, e del neoentrato Rebic che ribadisce il pallone in rete.

Nel finale il Diavolo potrebbe anche dilagare: il raddoppio di Castillejo viene annullato per fuorigioco, Hernandez centra una clamorosa traversa.

Ma va bene così: il Milan si riscopre capace di soffrire e vincere. I suoi tifosi non chiedevano altro.

SPORTAL.IT | 24-01-2020 22:47

Donnarumma e Rebic fanno volare il Milan: Brescia ko, Europa vicina Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...