,,
Virgilio Sport SPORT

Incredibile Douglas Costa: ''Ecco come ho evitato di morire''

Ha dell'incredibile il racconto dell’attaccante brasiliano, ora alla Juventus.

L’incredibile racconto di Douglas Costa sta facendo il giro del web.

L’attaccante della Juventus è tornato a parlare di quando vestiva la maglia del Gremio rivelando un retroscena molto particolare che ha visto coinvolto lui insieme a tutti i compagni di squadra.

“Eravamo sull’1-1 alla fine del primo tempo – racconta il 27enne brasiliano al canale youtube ‘Pilhado’ -. Nella ripresa, arrivò la notizia che l’Internacional sarebbe stato campione del Brasilerao. Dovevo giocare per non vincere. Se avessimo battuto il Flamengo saremmo morti”.

Un racconto da brivido quello dell’ex Bayern Monaco che prosegue: “Ci era stato ordinato di perdere? E’ normale che i dirigenti facciano visita in spogliatoio, specie prima di una partita di questa importanza. Il Flamengo stava lottando per il titolo e il Maracanà era pieno. Ci dissero che potevamo fare quello che volevamo, che la responsabilità era nostra. Che se avessimo vinto la gente avrebbe invaso la pista in aeroporto e non saremmo potuti partire. Che i tifosi del Gremio avrebbe voluto ucciderci”.

“Sarebbe stata una macchia per la storia del Gremio, dare il titolo all’Internacional. Andò bene così. Se avessimo battuto il Flamengo, saremmo morti” ha concluso Douglas Costa.

Dopo l’esperienza in Brasile con il Gremio il brasiliano si è poi trasferito nel 2010 in Ucraina per vestire la maglia dello Shakhtar Donetsk dove Lucescu lo ha cresciuto lanciandolo nel calcio che conta.

Douglas Costa, dotato di fisicità e grande corsa, ha subito colpito Guardiola che nel 2015 convinse il Bayern Monaco a portarlo in Europa: il 27enne è diventato un punto fisso degli undici titolari dei tedeschi prima dell’arrivo di Ancelotti che ha iniziato ad escluderlo.

Nella scorsa estate il passaggio alla Juventus dove il brasiliano si è ritagliato uno spazio importante dopo qualche settimana di ambientamento.

E ora  i bianconeri vogliono riscattarlo: Marotta è già pronto a versare 40 milioni di euro al Bayern Monaco per acquistarne definitivamente il cartellino.

SPORTAL.IT | 20-02-2018 17:30

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...