Virgilio Sport

Dramma Kobe, si fa avanti LeBron: "Prendo io il tuo testimone"

L'attuale stella dei LA Lakers rompe il silenzio: "Mia responsabilità caricarmi sulle spalle la tua eredità".

Pubblicato:

Dramma Kobe, si fa avanti LeBron: "Prendo io il tuo testimone" Fonte: 123RF

La scomparsa di Kobe Bryant fa ancora male. Da tutto il mondo, giungono messaggi e pensieri nei confronti del Black Mamba. C’è chi si sente in dovere di fare qualcosa in questo tragico momento, come LeBron James, stella dei LA Lakers e grande amico di Kobe Bryant.

LeBron James ha saputo della drammatica morte dell’amico mentre si trovava in aereo. Stava rientrando da Philadelphia dove, ironia della sorte, aveva superato, nella speciale classifica dei marcatori All-Time NBA proprio Kobe Bryant.

Le immagini dell’attuale superstar dei LA Lakers che non riesce a trattenere le lacrime appena sceso dall’aereo hanno fatto il giro del mondo. LeBron James si è preso il suo tempo e, alla fine, ha deciso di rompere il silenzio sull’angosciante vicenda.

Ecco l’accorato post di LeBron James all’amico che non c’è più: “Non sono pronto, ma ecco qua. Sono seduto davanti al pc cercando di scrivere qualcosa su questo post ma ogni volta che ci provo inizio a piangere al solo pensiero di te, di Gigi e dell’amicizia, del legame e della fratellanza che ci univa! Ho letteralmente sentito la tua voce domenica mattina prima di lasciare Philadelphia per tornare a Los Angeles. Non avrei mai e poi mai pensato che quella sarebbe stata la nostra ultima conversazione. WTF!”.

L’asso gialloviola continua con: “… Ho il cuore a pezzi, sono distrutto fratello mio!!! Ti amo come un fratello maggiore, i miei pensieri ora vanno a Vanessa e alle bambine. Ti prometto che raccoglierò io il tuo testimone! Hai voluto dire così tanto per tutti noi qui — noi della #LakersNation — per cui sento come una mia responsabilità quella di caricarmi sulle spalle la tua eredità e continuare quello che hai fatto!! Chiedo al cielo di darmi la forza e di assistermi in questa missione: a NOI ora ci penso io. Ci sono tante altre cose che vorrei dire ma ora proprio non ci riesco, non riesco ad andare avanti! Fino alla prossima volta in cui ci rivedremo, fratello”.

Intanto la NBA ha ufficializzato che il derby tra LA Lakers e LA Clippers, in programma nella notte è stato rinviato a data da destinarsi. Ancora troppo forte il dolore per la scomparsa di Kobe Bryant per giocare il derby.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Lazio
Cagliari - Juventus
SERIE B:
Reggiana - Cosenza
Palermo - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...