,,
Virgilio Sport SPORT

Dybala fa volare la Juventus, super Immobile salva la Lazio

La Vecchia Signora batte per 2-0 l'Udinese, i biancocelesti pareggiano all'ultimo istante a Cagliari. Bene l'Atalanta, boom Crotone.

La Juventus nel pomeriggio domenicale ha battuto per 2-0 l’Udinese, con un altro importante squillo verso lo scudetto e una maiuscola doppietta firmata Paulo Dybala. Nella corsa verso l’Europa importante punto conquistato in extremis dalla Lazio sul campo di un volitivo Cagliari. Rilancio Atalanta con la vittoria esterna di Bologna, con la Sampdoria stordita dal 4-1 del Crotone che ha mischiato le acque anche in zona retrocessione. Sassuolo e Spal si sono infatti annullate con il pareggio di Reggio Emilia: 1-1.

JUVENTUS-UDINESE 2-0
21′, 49′ Dybala

Sono bastate due reti, una per tempo, alla Juventus per avere ragione dell’Udinese e conquistare un’altra fondamentale vittoria nella corsa allo scudetto. Grande protagonista della partita è stato Dybala, autore di una punizione al bacio nel primo tempo e abile a sfruttare uno splendido passaggio in profondità di Higuain a inizio ripresa. Proprio Higuain aveva avuto l’occasione di segnare al 37′, facendosi però parare un calcio di rigore da Bizzarri. Lo stesso Bizzarri nella fase finale della partita ha evitato con una prodezza il terzo gol di Dybala.

CAGLIARI-LAZIO 2-2
25′ Pavoletti, 74′ Barella; 35′ aut. Ceppitelli, 95′ Immobile

Il Cagliari spaventa la Lazio nel nome di Davide Astori. In una Sardegna Arena che ha tributato un commovente omaggio al difensore scomparso, rossoblù per sei anni, è stato Pavoletti con un colpo di testa a portare in vantaggio i padroni di casa. Dieci minuti dopo il pareggio della Lazio, con Ceppitelli che di testa ha anticipato Lucas Leiva beffando però Cragno. Nella ripresa il nuovo vantaggio rossoblù con il rigore assegnato dal Var e realizzato da Barella, prima dello straordinario colpo di tacco di Ciro Immobile che a tempo scaduto ha permesso ai biacocelesti di tornare a Roma con un punto.

CROTONE-SAMPDORIA 4-1
6′, 38′ Trotta, 23′ Stoian, 85′ aut. Viviano; 70′ Duvan Zapata

Crotone a valanga nel nome di Marcello Trotta, autore di una doppietta contro una stralunata Sampdoria e anche di un rigore sbagliato: sulla respinta di Viviano, però, è stato Stoian a ribadire in rete. Nel secondo tempo Zapata ha provato a riaprire la partita, prima della frittata compiuta da Viviano e Silvestre per il poker pitagorico.

BOLOGNA-ATALANTA 0-1
83′ De Roon

L’Atalanta prova a riprendere la sua caccia all’Europa con i tre punti conquistati a Bologna grazie alla rete realizzata nel finale da De Roon, con una saetta da fuori area su assist di esterno di Ilicic. Partitaccia del Papu Gomez, in grado di crearsi diverse occasioni sciupandole però tutte. Pericoloso anche Verdi su punizione.

SASSUOLO-SPAL 1-1
31′ Babacar; 27′ Antenucci

La Spal sogna la vittoria a Reggio Emilia, fondamentale per la salvezza, e invece deve ringraziare Meret per avere conquistato almeno un punto sul campo del Sassuolo. Vantaggio firmato dal capitano estense, su assist al bacio di Schiattarella. Poi due rigori per i neroverdi: il primo è stato segnato da Babacar, il secondo è stato sbagliato da Politano, grazie al preciso tuffo del portiere ospite.

SPORTAL.IT | 11-03-2018 17:05

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...