,,
Virgilio Sport SPORT

Dybala verso l'addio alla Juventus: il retroscena

Il club bianconero non considera più incedibile il giocatore, che è scontento.

Paulo Dybala verso l’addio alla Juventus. Secondo indiscrezioni il club bianconero non considera più incedibile l’attaccante argentino, che in questa stagione ha deluso e non è riuscito ad adattarsi al nuovo ruolo disegnatogli da Allegri dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo.

La società campione d’Italia non vuole affrettare i tempi, ma se arrivasse un’offerta convincente sarebbe pronta a sedersi a un tavolo. E la Vecchia Signora ha abbassato l’asticella: potrebbe prendere in considerazione anche cifre inferiori ai 100 milioni di euro. La plusvalenza sarebbe comunque rilevante per un giocatore pagato 40 milioni di euro quattro anni fa.

Sulla Joya c’è da tempo il Bayern Monaco, che dopo gli addii di Ribery e Robben vuole aprire un nuovo ciclo: altri club interessati sono Psg, Barcellona e Manchester United.

Il giocatore è pronto a qualsiasi soluzione: secondo quanto trapela da Torino, l’albiceleste non si sente più parte integrante del progetto, ed è scontento della stagione appena trascorsa.

Il 2018/2019 è stato l’anno peggiore alla Juventus per l’argentino, autore di sole 10 reti e mai continuo nel rendimento: 23 gol in 46 partite nella stagione 2015/16, 19 reti in 48 gare nella successiva, 26 centri in 46 match nella scorsa. L’argentino quest’anno è invece fermo a 10 gol in 39 partite: un anno da dimenticare sia dal punto di vista realizzativo sia da quello delle presenze in campo.

Mentre è probabile un addio di Dybala in estate, è sempre meno concreta l’ipotesi di uno scambio con l’Inter per Mauro Icardi. Secondo indiscrezioni l’amministratore delegato dei nerazzurri Beppe Marotta non punta sulla Joya per sostituire il bomber dell’Inter, ma preferirebbe cercare uno scambio con una punta prolifica come Edinson Cavani, al passo d’addio con il Psg.

SPORTAL.IT | 01-05-2019 08:29

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...