,,
Virgilio Sport SPORT

Dybala 'umiliato' e svogliato: Del Piero contro Allegri

"Il numero 10 della Juventus per come la vedo io deve giocare queste partite", l'accusa di Pinturicchio.

E’ il 75′ di Juventus-Inter: i bianconeri non riescono a sfondare il fortino nerazzurro e Massimiliano Allegri decide di buttare nella mischia Paulo Dybala, inizialmente bocciato e ‘retrocesso’ in panchina in una delle partite più importanti della stagione. L’apporto dell’attaccante argentino è praticamente nullo: la ‘Joya’ non riesce a dare la scossa che il suo tecnico sperava, non ha entusiasmo, non è aggressivo, non ha idee ed è impreciso nei passaggi, confermando così il suo momento no.

La sconcertante prestazione di Dybala è stato uno dei punti focali del dopo gara dell’Allianz Stadium. Il grande ex Alessandro Del Piero, ai microfoni di Sky, non è stato tenero nei confronti di Allegri: “Il numero 10 della Juventus per come la vedo io deve giocare queste partite. Non può essere in panchina, deve giocare e determinare. Non ho visto una bella faccia, non vorrei che queste attenzioni lo avessero distolto dal suo tipo di gioco. Per me questa panchina non gli è piaciuta affatto, non mi sembra felice. Dybala non ha una riserva, a differenza dei suoi compagni di squadra. Non vedo uno all’altezza di Dybala in squadra”.

La risposta di Allegri, piccata, è arrivata poco dopo: “Dybala? E’ entrato alla fine e poteva creare dei pericoli importanti. Sono contento per quello che ha fatto, ma deve migliorare la condizione. Lui come altri suoi compagni. Doveva giocare? Facile dirlo da fuori, non vedete gli allenamenti. Nel calcio non funziona come la matematica che 1 più 1 fa 2. E’ importante rimanere concentrati, pensare al calcio e non alle altre cose”.

Sullo 0-0 con i nerazzurri: “C’è da fare i complimenti ai ragazzi, hanno fatto una bella partita senza mai concedere un tiro in porta ai nostri avversari. Non era facile, perché l’Inter è una squadra compatta, con buona tecnica. C’è mancato solo il gol. In fase difensiva siamo stati bravissimi a bloccare i loro esterni, che sono quelli che in Serie A hanno effettuato più cross. Dispiace non aver vinto, tre punti oggi ci avrebbero dato una bella iniezione di fiducia, ma siamo sulla buona strada. Noi non stiamo ancora benissimo, abbiamo ancora margini di miglioramento, specialmente a livello fisico: in queste settimane dobbiamo continuare a lavorare per essere in grado di aumentare in ritmi gara”.

 

SPORTAL.IT | 10-12-2017 08:58

Dybala 'umiliato' e svogliato: Del Piero contro Allegri Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...