,,
Virgilio Sport SPORT

Dzeko adesso mette fretta all'Inter

Non si sblocca la trattativa tra la Roma e i nerazzurri per l'attaccante bosniaco, che perde la pazienza

Il mercato dell’Inter non ha finora fatto mancare regali importanti ad Antonio Conte, che ha blindato la difesa con Diego Godin, destinato a formare un super terzetto con Stefan De Vrij e Milan Skriniar, le fasce con Lazaro e che ha dato linfa giovane e italiana al centrocampo con Stefano Sensi e Nicolò Barella. Va da sé, però, che ora il duo Marotta-Ausilio debba concentrarsi sull’attacco.

Il problema è reale se è vero che per la tournée asiatica la società ha dovuto richiamare il rumeno George Puscas, prodotto del vivaio, ma poi ceduto dopo tanti prestiti nelle categorie minori. Il giocatore è stato protagonista di un buon Europeo Under 21 con la propria Nazionale, spintasi a sorpresa fino alle semifinali, ma è chiaro che Conte vuole disporre al più presto di bocche da fuoco per l’attacco all’altezza delle ambizioni dichiarate da tecnico e società, ovvero contendere lo scudetto a Juventus e Napoli.

Al momento però la prima linea langue, se è vero che Icardi è fuori dal progetto tecnico al punto di essere tornato a lavorare da solo ad Appiano Gentile, Politano infortunato, Martinez in vacanza post Coppa America e Perisic trasformato, al pari di Candreva, in esterno a tutta fascia. Urgono volti nuovi, quindi, peraltro già identificati in Romelu Lukaku e Edin Dzeko.

Trattasi però di trattative piuttosto complicate, non solo sul piano economico. Il Manchester United fa muro per la cessione del belga, comunque scontento, mentre per quanto riguarda Dzeko la trattativa con la Roma è ancora agli inizi. In entrambi i casi l’Inter ha il sì dei giocatori, ma non basta. Anzi, nel caso di Dzeko il tempo che passa rischia di indispettire anche lo stesso bosniaco.

Se infatti l’Inter ha “minacciato” la Roma di poter aspettare anche gennaio, quando mancheranno solo sei mesi alla scadenza del contratto di Dzeko con i giallorossi, per poi trattare il giocatore in vista dello svincolo di giugno, il centravanti ha fatto sapere all’Inter di essere disposto ad aspettare solo fino alla fine del mercato estivo, poi si sentirà libero di ascoltare nuove proposte, comprese quelle già arrivate dalla Cina, dove è già migrato Stephan El Shaarawy. E il tutto si innesta con il fatto che anche Juventus e Napoli sono alla ricerca di un centravanti…

SPORTAL.IT | 17-07-2019 13:25

Dzeko adesso mette fretta all'Inter Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...