,,
Virgilio Sport SPORT

Dzeko, bagagli in auto: addio alla Roma

L'attaccante giallorosso carica le valigie: va al Chelsea.

Edin Dzeko sta per lasciare la Roma. L’attaccante giallorosso, che è stato immortalato dalla telecamere di Premium Sport nel ritiro di Cornaredo mentre carica i bagagli della sorella in macchina,  è a un passo dall’imminente passaggio al Chelsea.

La punta 31enne, all’inizio restia alla partenza (aveva appena comprato casa a Roma), ha infine accettato la proposta dei Blues: la telefonata di Antonio Conte, che lo ha rassicurato sul suo impiego in Premier League (in Champions non potrà scendere in campo perché in questa stagione lo ha già fatto con la Roma), è stata decisiva per il suo sì ai londinesi.

Dzeko firmerà un contratto fino al 2021 da 6 milioni di euro a stagione: saluterà i compagni dopo la partita contro la Sampdoria. Sbarcherà a Londra insieme al compagno di squadra Emerson Palmieri, per una somma totale di 50 milioni di euro più bonus, si aspetta solo l’ufficialità.

L’operazione sta suscitando stupore e rabbia in rete da parte i tifosi della Roma: nei suoi due anni e mezzo di alti e bassi, l’ex Manchester City era comunque entrato nel cuore dei sostenitori giallorossi per il suo atteggiamento corretto e generoso, in campo e fuori. Per lui 61 reti totali a Roma tra campionato e coppe, in 117 partite.

Intanto aumenta lo scetticismo intorno al direttore sportivo Monchi: secondo alcune indiscrezioni, sul mercato ci sarebbe anche Radja Nainggolan. I giornali cinesi raccontano di una riapertura della trattativa con il Guangzhou Evergrande di Fabio Cannavaro, che per evitare i paletti del governo cinesi preleverebbe il giocatore in prestito per poi riscattarlo in estate. Il belga andrebbe a guadagnare 12 milioni di euro all’anno mentre al momento della firma prenderebbe 20 milioni.

Fonti interne al club hanno in ogni caso smentito le voci di un addio in questa sessione di mercato.

SPORTAL.IT | 23-01-2018 11:44

Dzeko, bagagli in auto: addio alla Roma Inter-Roma 1-1 Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...