Virgilio Sport

“È meglio di Osimhen?", napoletani infuriati con Sconcerti

I voti al mercato dell’opinionista fanno arrabbiare i tifosi azzurri

Pubblicato:

Passato in secondo piano a causa del caos generato dal mancato rinvio di JuventusNapoli, l’arrivo di Tièmouè Bakayoko ha fatto felici i tifosi del Napoli che raramente avevano visto una campagna acquisti più completa da parte del club azzurro negli ultimi anni. 

Sconcerti “dimentica” Osimhen

Tra i supporter azzurri il giudizio sul lavoro di Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli è decisamente positivo, ecco perché molti di loro sono rimasti sorpresi dalle parole di Mario Sconcerti, che nel suo editoriale sul Corriere della Sera non ha inserito neanche un nuovo acquisto del Napoli tra i migliori colpi del calciomercato 2020/21. 

L’opinionista, invece, ha premiato solo Juventus e Inter. “I migliori giocatori arrivati sono quattro – ha scritto Sconcerti sul Corsera – , due della Juve (voto 7) e due dell’Inter (voto 7,5). Sono Kulusevski, McKennie e soprattutto Hakimi con Vidal“. 

I tifosi tra rabbia e scaramanzia

Nomi che sui social hanno scatenato le reazioni dei tifosi del Napoli. “Sconcerti mi faccia capire: McKennie sarebbe meglio di Osimhen? Ma davvero?”, si domanda stupito Mario su una delle pagine Facebook più frequentate dai supporter azzurri. 

“Opinione sua… Interessa a qualcuno onestamente?!? A me no”, aggiunge Daniele. “Vi sorprendete ancora? Vi invito a vedere chi occupa i salotti di Sky… si parla solo delle squadre del Nord e ovviamente i colpi migliori sono i loro. Nulla di nuovo”. 

Angelo, invece, prende il giudizio di Sconcerti scaramanticamente: “Ma ben vengano. Storicamente l’unica volta che un voto ha portato sfiga è stato un ‘mercato da 10’ di Ancelotti un anno fa”. 

Infine la chiosa di Patrizio: “Lasciate che ci giudichi inferiore a Inter e Juventus, è accaduto lo stesso quando abbiamo fatto i nostri migliori campionati. Partiamo dietro, chissà che non arriveremo davanti”.  

“È meglio di Osimhen?", napoletani infuriati con Sconcerti Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...