,,
Virgilio Sport SPORT

È un Napoli da record, crolla il Milan

Rispetto allo scorso anno, i partenopei sono la squadra che ha migliorato in maniera più evidente la classifica (+10) mentre sprofondano i rossoneri

Ogni stagione è a sè, ma nell’arco di qualche anno serve soprattutto per capire quali siano i progressi fatti da una squadra. In questa particolare classifica che confronta l’annata attualmente in corso con quella dello scorso anno, troviamo naturalmente in testa il Napoli campione d’inverno con 48 punti, ben dieci in più del 2016/2017 quando si trovava al quarto posto. E’ un segnale evidente da parte di Sarri che, nonostante un mercato estivo non pervenuto è riuscito a lavorare sodo sugli ottimi giocatori che aveva già a disposizione, fino a farli migliorare in maniera notevole, prestazioni di Mertens e Hamsik a parte.

Al secondo posto c’è l’Inter di Luciano Spalletti, meravigliosa realtà di questo torneo… almeno prima dell’inaspettato crollo contro l’Udinese e della pesante sconfitta maturata a Reggio Emilia. La tenuta fisica e psicologica dei nerazzurri non è senz’altro impeccabile, ma nonostante il 2017 sia terminato con 2 sconfitte e un pareggio, la Beneamata è attualmente terza e può vantare un distacco di 8 punti rispetto alla passata stagione.

Sul gradino più basso del podio la splendida Sampdoria di Giampaolo con un +7 davvero notevole, considerano le premesse di inizio anno e le cessioni di Muriel, Schick e Bruno Fernandes. I campioni d’Italia in carica, invece, sono peggiorati anche se di pochissimo. La Juventus ha un punto in meno della passata annata, così come una posizione. Il secondo posto sta stretto alla banda Allegri che, però, punta soprattutto a togliersi qualche bella soddisfazione in Europa.

Le due romane sono le più costanti, anche se tutti i riflettori sono giustamente puntati sulla Lazio, soprattutto dopo le pesantissime cessioni di luglio. I biancocelesti hanno gli stessi punti del 2016, ma con ancora una partita da recuperare e sognano un piazzamento in Champions League. La Roma, invece ha 2 punti in meno, ma anch’essa una gara in arretrato proprio contro la Sampdoria.

Chi è sprofondato, invece, è il Milan. Un -14 pesantissimo che la dice lunga sull’illusiorio e spumeggiante mercato estivo, destinato poi a spegnere l’entusiasmo rossonero per lasciar spazio a una valanga di critiche. Montella aveva tirato fuori il meglio dai suoi ragazzi nel girone d’andata dello scorso anno per poi crollare come un castello di carte tra marzo e aprile. Incominciare la stagione con tre vittorie consecutive per poi mettere in evidenza tutti i problemi di questa rosa in un solo colpo avrà sicuramente fatto più male.

SPORTAL.IT | 02-01-2018 15:30

È un Napoli da record, crolla il Milan Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...