SPORT
  1. Home
  2. CALCIO

Ecco come hanno reagito i tifosi della Juve al sorteggio

L'urna ha parlato, i sostenitori bianconeri hanno accolto con passione l'esito

La mano di Julio Cesar che pescava le palline ha regalato ai bianconeri un avversario assolutamente abbordabile: la Juventus affronterà l’Ajax nei quarti di finale della Champions League. Evitate dunque le big come Manchester City e Barcellona, con il tabellone disegnato fino alla finale dove potrebbero incontrarsi Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. I tifosi della Vecchia Signora comunque hanno accolto favorevolmente l’esito dell’urna.

Ritorno a Torino – La maggior parte degli juventini ha accolto favorevolmente il sorteggio, pensando innanzitutto ai gufi. C’è chi scrive “poveri gufi che non possono tirar fuori la maglia del Barça prima di un’eventuale finale”, chi con un gioco di parole sostiene che ora gli antijuventini dovranno tifare per un detersivo (Ajax è anche una marca), chi invece guarda già oltre sentenziando di non temere il Manchester City in semifinale bypassando già il turno. Tutti concordano sul fatto che il ritorno si giocherà a Torino sia un enorme vantaggio.

Non fare la fine del Real Madrid – C’è ovviamente chi (mettendo le mani avanti o meno) invita alla prudenza, giudicando l’Ajax una squadra giovane, che non ha nulla da perdere e che a differenza dell’Atletico Madrid fa del calcio offensivo la sua prerogativa. Tanti ricordano il precedente meraviglioso della finale del 1996 (ultimo successo della Juventus nella competizione) e c’è anche chi si preoccupa solamente di una cosa, ovvero del fatto che la Rai ha annunciato che entrambe le partite dell’undici di Allegri verranno trasmesse in chiaro (e non va sempre benissimo quando accade).

SPORTEVAI | 15-03-2019 12:39

Ecco come hanno reagito i tifosi della Juve al sorteggio Fonte: ANSA

SPORT TREND