,,

Virgilio Sport SPORT

Ecco quanto costano oggi Cutrone, Dybala e Mertens

L'ultimo rapporto Cies e le variazioni del prezzo di cartellino dei big di A: quanti gioielli nel Milan, stabili i big Juve. Crolla Icardi

Quello di Cutrone è esploso, quello di Mertens si è accorciato della metà, quello di Dybala è rimasto più o meno invariato, mentre quello di Cristiano Ronaldo è aumentato di poco. Il record però è del romanista Zaniolo, che lo ha visto crescere di quasi sei volte. Di cosa si parla? Del valore del cartellino, naturalmente.

Il rapporto del Cies – L’ultima analisi mensile sui calciatori di serie A del Cies, società di osservazione e analisi calcistica, è ricca di sorprese. Il report è stilato sulla scorta di diversi parametri: età, nazionalità, situazione contrattuale, rendimento e stato di forma. Ebbene, le novità più significative riguardano il raffronto rispetto a febbraio dell’anno scorso. Mertens, all’epoca tra gli attaccanti più prolifici della serie A, valeva 87 milioni di euro: ora appena 45,2. Icardi è sceso da 108,4 milioni a 89,5. Milinkovic-Savic della Lazio, addirittura, è crollato da 160 a 47 milioni. Ma ci sono anche i boom.

Valore in crescita – In aumento, ad esempio, il prezzo del cartellino di Donnarumma: da 48,8 milioni a 59,5. Zaniolo un anno fa era un talentino della primavera dell’Inter (3,5 milioni), ora è uno dei pezzi pregiati del mercato e vale 20 milioni. Anche Ronaldo, a sorpresa, ora vale di più nonostante sia più vecchio di un anno: ci vogliono 127 milioni per strapparlo alla Juve (ammesso che voglia mai privarsene). Stabile, invece, Dybala: valeva 161 milioni un anno fa, ora ne vale 165,8, nonostante un lungo periodo di appannamento dal punto di vista realizzativo.

I gioiellini – Chi sono i gioielli del mercato? Potrebbe esserlo Chiesa della Fiorentina, passato da 52 a 71 milioni. Oppure Barella del Cagliari, che ha visto lievitare il suo cartellino da 13 a 23 milioni (ma Giulini non lo vende per meno di 45, ha detto). In aumento anche le quotazioni di Cutrone (addirittura da 8,8 a 51 milioni) e Romagnoli (39 milioni, 15 in più dell’anno scorso), a testimonianza della buona capacità di programmazione del Milan, nonostante tutti i problemi. A proposito di Milan: suo un altro pezzo da novanta, Piatek. Che nel 2018 il Cies neppure prendeva in considerazione.

SPORTEVAI | 12-02-2019 17:29

Ecco quanto costano oggi Cutrone, Dybala e Mertens Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...