,,
Virgilio Sport SPORT

Eriksen all'Inter, José Mourinho svela un altro retroscena

"Aveva già preso la sua decisione" ha detto l'allenatore del Tottenham.

Pur essendo passati alcuni giorni dall’ufficialità del trasferimento, e nonostante l’esordio lampo a San Siro nella sfida dei quarti di Coppa Italia contro la Fiorentina, l’approdo di Christian Eriksen all’Inter continua a far discutere. E quando c’è da discutere non si tira mai indietro José Mourinho, allenatore del Tottenham ormai orfano del danese, che ha svelato un altro retroscena sulla lunga trattativa.

Ho cercato di convincerlo, ma lui mi ha detto che aveva già preso la sua decisione e non c’è stato modo di persuaderlo – ha raccontato in conferenza stampa -. Da quel momento ho iniziato a costruire la squadra senza di lui, questo è anche il motivo di alcune sue esclusioni”.

“Allo stesso tempo – ha precisato il tecnico portoghese – Eriksen è un ottimo professionista che ha avuto rispetto per il club e i compagni, fino all’ultimo giorno ha aiutato la squadra con un’attitudine positiva all’interno dello spogliatoio”.

Nel frattempo, Eriksen è pronto a fare il suo esordio in Serie A. Il danese, infatti, potrebbe avere una maglia da titolare domenica contro l’Udinese, salvo ripensamenti da parte del tecnico Antonio Conte.

L’Inter è però alle prese con l’ennesima emergenza a centrocampo, viste le assenze di Sensi e Gagliardini e il difficile recupero di Brozovic e per questo motivo Eriksen potrebbe già trovare un posto nell’undici iniziale.

L’ex Tottenham dovrebbe agire da interno al fianco di Nicolò Barella schierato in cabina di regia. A completare il terzetto a metà campo dovrebbe esserci Vecino.

SPORTAL.IT | 01-02-2020 21:01

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...