,,
Virgilio Sport SPORT

Errori al Var, Carlo Ancelotti tuona contro Rizzoli

Botta e risposta tra l'allenatore del Napoli e il designatore degli arbitri di Serie A.

Scontro a muso duro fra Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, e Nicola Rizzoli, designatore degli arbitri di Serie A, sull’utilizzo del Var nella massima serie italiana: “Oggi il problema principale è sapere chi arbitra le partite – ha tuonato l’allenatore del Napoli -, invece a volte ho l’impressione che le partite vengano arbitrate dal Var. Accetto l’errore di Giacomelli o Rocchi, ma non accetto l’errore del Var”.

“So per certo che un Rocchi o un Orsato arbitrano le partite, ma non ne sono certo con altri arbitri con meno esperienza facciano altrettanto” ha continuato Ancelotti, attaccando direttamente il designatore. Il tecnico emiliano, in particolare, si è riferito ai caotici momenti del finale di Napoli-Atalanta dello scorso 30 ottobre, in cui l’arbitro Giacomelli non è andato a rivedere un contatto nell’area nerazzurra tra Kjaer e Llorente.

Accolto lo sfogo di Ancelotti, Rizzoli ha difeso l’operato della classe arbitrale, ma ha anche ammesso l’errore nel caso specifico: “Abbiamo sbagliato in Napoli-Atalanta – ha dichiarato – Ma non capisco cosa vuol dire errore del Var. Non è semplice fare il Var. Le partite importanti le fanno quelli con più esperienza, ma non possiamo pensare che gli arbitri siano tutti uguali. Non lo possiamo pensare, come voi non potete pensare che tutti i vostri giocatori siano uguali. In Napoli-Atalanta abbiamo sbagliato a non andare a vedere il Var”.

“Bene. Sono contento, ora posso andare via” ha poi chiuso Ancelotti, con una battuta. Il tecnico emiliano, alle prese con la crisi di risultati con il suo Napoli, ha quindi deciso di mettere un punto sulla questione.

Lo stesso Ancelotti è protagonista, nelle ultime ore, di voci di mercato che lo vorrebbero lontano da Napoli: secondo diverse fonti, tra cui il quotidiano britannico ‘Daily Mail’, il presidente Aurelio De Laurentiis cambierà la guida tecnica della sua squadra a fine stagione, consentendo allo stesso Ancelotti di accasarsi in Inghilterra, al Tottenham.

Dopo la sosta per le nazionali, per i partenopei si prospetta un difficile ritorno in campo contro un’altra squadra in crisi di risultati, il Milan di Stefano Pioli. Gli occhi degli appassionati saranno rivolti non solo ai ventidue giocatori che scenderanno in campo, ma anche alla terna arbitrale e all’operato degli addetti al Var.

Il match si giocherà a San Siro, con calcio d’inizio previsto per le 18 di sabato 23 novembre.

SPORTAL.IT | 19-11-2019 17:08

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...